Metti della carta stagnola nascosta nell’albero, perché lo stanno facendo in tanti

In molti stanno inserendo una pallina di carta stagnola nell’albero di Natale: non ne farai più a meno.

Pallina di carta stagnola
Pallina di carta stagnola- Nanopress.it

Il periodo natalizio dà vita a molte decorazioni ed una delle più diffuse che si trova in quasi tutte le case e in tutte le città del mondo è l’albero di Natale diventato simbolo delle feste natalizie.

La sua origine ha forma dagli antichi Alberi del Paradiso anche se il primo e vero albero di Natale che sia mai stato visto, come lo conosciamo adesso, in una piazza di una città nacque a Tallin in Estonia.

Carta stagnola: perché in molti la usano nell’albero di Natale

Stando alla leggenda, invece, come scrive L. Frank Baum, nel suo libro Vita e avventure di Babbo Natale, l’uso del decorare l’albero di Natale è nato in seguito alla decisione di Santa Claus di donare a tre bambini poveri un albero decorandolo con candele, giocattoli e dolciumi.

Successivamente, decise di regalare questa decorazione a tutti i bambini del mondo fin quando i genitori di questi non decisero di procacciarsi da soli l’albero per far si che Babbo Natale trovasse già tutto pronto.

Oggi, tutti noi addobbiamo il nostro albero di Natale come meglio crediamo, e ci sono in commercio anche alberi di vario colore e palline e decorazioni ispirati a film, telefilm, personaggi famosi e quant’altro.

Carta stagnola: il motivo per cui molti hanno delle palline sull'albero di Natale
Palline di Natale – NanoPress.it

Inoltre, negli ultimi tempi si è diffuso l’uso dell’albero volante, ossia quello di installare il proprio abete sul soffitto levando la parte di sotto e tendendolo appeso tramite un gancio robusto di testa in giù.

Questo è utile per risparmiare dello spazio e far posto ad altre decorazioni o qualora vivessimo in un appartamento ristretto e dobbiamo trovare il modo di decorare la nostra casa.

Il motivo di questo gesto

Ma a volte, quando facciamo visita a qualche nostro amico o parente, notiamo che questi hanno messo delle palline di carta stagnola tra le decorazioni e spesso ci domandiamo il perché di questa operazione.

La risposta è semplice, il motivo di questa decorazione ha a che fare con gli amici a quattro zampe e in particolar modo con i felini, che tendono ad arrampicarsi sull’albero e a giocare con le palline.

Carta stagnola: il motivo per cui molti hanno delle palline sull'albero di Natale
Pallina di carta stagnola – NanoPress.it

Attaccandone alcune di carta stagnola, il gatto troverebbe delle difficoltà nel maneggiare con le sue zampe e le sue unghie la consistenza del foglio di alluminio e di conseguenza lascerà perdere con il tempo la voglia di voler toccare le decorazioni.

Infatti, gli animali, non amano molto la carta stagnola in quanto provoca dei fastidi alle loro zampette e quindi questo metodo tenderebbe ad allontanarli dall’albero di Natale che potrà rimanere intatto.

In molti, ricoprono anche la base dell’albero di Natale con della carta stagnola, in modo che il felino sin dal principio si ritrovi questa consistenza e non avrà voglia di arrampicarsi in cima per non trovare altre sorprese.

Carta stagnola: il motivo per cui molti hanno delle palline sull'albero di Natale
Gatto sull’albero di Natale – NanoPress.it

Quindi, qualora vi troviate un gattino vivace che spesso gioca con le palline del vostro albero di Natale o si arrampica su di esso, non vi resta che applicare della carta stagnola per evitare che distrugga tutte le decorazioni natalizie poste sull’albero.