“Una scelta di cuore”, Paul Pogba si (ri)presenta alla Juventus

Era la trattativa dell’estate e si è risolta nel migliore dei modi per i tifosi della Juventus, Paul Pogba è tornato a Torino con una valigia piena di sogni ed una maglia numero 10 di nuovo sulle spalle, l’obiettivo è quello di tornare a vincere subito

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Sei anni al Manchester United, tante delusioni e nessun trofeo inglese per Paul Pogba che ha deciso di tornare nella squadra che da giovanissimo lo aveva lanciato nell’élite del calcio mondiale.

Pogba e la Juventus in queste stagioni hanno dimostrato di non poter vivere separati, l’uno ha un bisogno assoluto dell’altro per potersi esprimere e, soprattutto, per essere felice.

Casa dolce casa!

Lo ha scritto sui social “postando” un video di bentornato nella sua Torino e lo ha ribadito nella conferenza stampa di presentazione terminata pochi minuti fa, per Paul Pogba la Juventus è semplicemente casa, il luogo in cui in assoluto si sente più felice.

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Il polpo ha risposto con il sorriso a tutte le domande dei giornalisti presenti, l’italiano parlato è ancora ottimo e la voglia di tornare a giocare è palese dallo sguardo con il quale il centrocampista risponde alle battute della sala stampa.

La Juventus è stata una scena di cuore” per l’ex Manchester United, ora per lui inizierà una nuova vita in cui l’obiettivo sarà quello di tornare a vincere come sei anni fa quando insieme, Pogba e la Juventus, conquistavano tutto sfiorando l’impresa triplete con la finale persa nel 2015 a Berlino.

Il nuovo numero 10 della Juventus ha ribadito ulteriormente il grande feeling che lo lega a Massimiliano Allegri, ammettendo come i contatti tra loro siano proseguiti anche dopo il primo addio dalla Juventus.
la presenza dell’allenatore livornese è stata decisiva nella scelta di Pogba che con Allegri ha espresso il suo miglior calcio riuscendo a diventare un centrocampista completo, forte fisicamente ed in grado di segnare molti gol.

A 29 anni Pogba ha deciso di ripartire da dove tutto era inziato, la nostra Serie A si prepara così a riabbracciare un talento infinito ed un ragazzo che è sempre riuscito a farsi amare per la sua simpatia e spontaneità.

Allegri si prepara a mettere il francese alla guida del suo centrocampo a tre.
Pogba è infatti in grado di ricoprire tutte le zone di metà campo con una particolare propensione al ruolo di mezzala sinistra, posizione in cui si sente più libero di muoversi e dove trova spesso il tempo per esplodere il suo destro o mandare in porta i propri compagni.