Quinta tappa, il trionfo di Van Aert

Dopo i due secondi posti consecutivi alle spalle di Gaudu e Ganna, Wout Van Aert torna al successo e conquista la quinta tappa del Giro del Delfinato.

Van Aert
Van Aert – Nanopress.it

Un fenomenale Wout Van Art consolida il primo posto in classifica generale allungando il distacco sul nostro Mattia Cattaneo e sul favorito Primoz Roglic.

Il classe ’94 vince la Crono con un finale straordinario dove riesce a rimontare gli avversari e guadagnando un ampio distacco che gli permette di chiudere la Crono in circa 3 ore e 38 minuti.

Van Aert, la vittoria di un fenomeno

Con una volata fenomenale il campione della Jumbo-Visma trionfa nella quinta tappa del Giro del Delfinato, dimostrando ancora una volta una superiorità evidente e clamorosa sugli avversari.

Wout Van Aert
Wout Van Aert – Nanopress.it

Il classe ’94 si aggiudica dunque la seconda tappa su cinque totali, dopo la vittoria a Thizy-les-Bourgs il belga arriva davanti a tutti anche a Chaintrè.

Van Aert continua con il suo 2022 incredibile, arrivando al 14esimo podio annuale già alla quinta tappa del Giro del Delfinato.

   Giornata amara per gli Italiani

Dopo lo straordinario trionfo di Filippo Ganna giornata negativa oggi per il ciclismo italiano che si accontenta del settimo posto di Bagioli e del secondo posto nella classifica generale di Cattaneo.

Bagioli
Bagioli – Nanopress.it

E’ Andrea Bagioli l’unica nota positiva nella quinta tappa del Giro del Delfinato per l’Italia che si gode l’ottima prova del suo classe ’99, in netta e costante crescita.