Straordinario Ganna, la crono è sua!

Straordinaria la prova di Filippo Ganna che dopo aver sofferto nel primo intermedio rimonta e supera per 2 secondi il belga Van Aert, aggiudicandosi la crono.

Filippo Ganna
Filippo Ganna – Nanopress.it

Appassionante e ricca di colpi di scena la cronometro valevole per la quarta tappa del Giro del Delfinato 2022 che si conclude con lo splendido trionfo del nostro Filippo Ganna, bravo a rimontare il belga.

Van Aert riesce comunque ad allungare nella classifica generale guadagnando punti sull’ottimo Mattia Cattaneo, risultato amaro per il favorito Roglic che si piazza “soltanto” al quinto posto a più di 40 secondi di distanza dal vincitore.

Immenso Ganna, gioia italiana!

Tanto cuore e muscoli per Filippo Ganna che dopo un grandissimo recupero soffre nel finale ma riesce a terminare per appena due secondi davanti a Van Aert costretto ad accontentarsi di un secondo posto che gli permette comunque di allungare in classifica generale.

Filippo Ganna
Filippo Ganna – Nanopress.it

Il classe ’96 è riuscito a recuperare lo svantaggio iniziale approfittando dell’incertezza del belga Van Aert nell’intermedio centrale per poi, anche con l’aiuto di un vento favorevole, riuscire a resistere al tentativo di recupero del belga chiudendo avanti di appena due secondi.

Buona anche la prova di Mattia Cattaneo che rimane in scia consolidando la seconda posizione nella classifica generale proprio alle spalle del corridore della Jumbo Visma.

Primoz Roglic, rimane lui il favorito?

Ci si aspettava sicuramente di più da Roglic che non va oltre il quinto posto nella crono a circa 40 secondi dal leader Ganna.

Roglic
Roglic – Nanopress.it

Favorito assoluto per la vittoria finale, lo sloveno rimane terzo nella classifica generale preceduto dal belga Van Aert e dal nostro Mattia Cattaneo.

Il classe ’89 dovrà dare risposte importanti per cercare di non perdere ulteriore terreno dalle posizioni di vertice della classifica del Giro del Delfinato.