Occhio a questi elettrodomestici, di notte consumano il doppio: spegnili

Attenzione a questi elettrodomestici: di notte consumano il doppio. Spegnili se non vuoi avere una bolletta super salata a fine mese.

Elettrodomestici
Elettrodomestici energivori – Nanopress.it

Con il caro energia che ci ritroviamo, fare attenzione al consumo degli elettrodomestici è fondamentale: spegnili di notte. Proprio questi qui ti svuoteranno il portafoglio.

Caro bollette, l’incubo degli italiani

Se gli italiani si aspettavano un inizio d’anno diverso, almeno da un punto di vista economico, ci dispiace informare che le delusioni del 2022 da poco terminato si ripeteranno, e forse in maniera ancora più amplificata, nel 2023.

Caro bollette
Caro bollette – Nanopress.it

Sono già due anni che l’Italia e il mondo si ritrovano in una situazione davvero difficile. L’economia va a rotoli, il lavoro scarseggia e le bollette da pagare continuano però ad arrivare a fine mese e pure salatissime.

Il caro energia che ci ritroviamo a vivere sta divenendo insostenibile. Tantissime le famiglie italiane che arrivano a fine mese senza un soldo e con l’acqua alla gola. Se anche tu stai tentando di tutto per evitare i super bollettoni, per esempio controllando consumi di luce acqua e gas, abbiamo per te una dritta che sicuramente salverà il tuo portafoglio.

Presta particolare attenzione a questi elettrodomestici. Occhio, che se li tieni accesi pure durante la notte, consumano il doppio. Attenzione! Solo così potrai risparmiare un bel po’ di soldini.

Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più

Lo sappiamo, anche tu ne stai pensando di ogni per cercare di risparmiare ed evitare di arrivare a fine mese con un bollettone da paura. Purtroppo, per quanto tu possa impegnarti, i risultati sembrano sempre gli stessi: il caro in energia sta distruggendo le famiglie italiane.

Caro energia
Caro energia, soluzioni – Nanopress.it

Ci sono tuttavia alcuni accorgimenti che puoi adottare per risparmiare un bel po’ di soldini e sappiamo che in un periodo così complicato, con il costo del kilowattora alle stelle, ciò che consuma di più in una casa sono gli elettrodomestici.

Ti diamo un’informazione che forse non conoscevi: proprio questi qui, se li tieni accesi pure di notte, consumano il doppio. Stacca la spina per evitare il super bollettone. Pronto a scoprire a quali elettrodomestici facciamo riferimento?

Ti diciamo subito che tra quelli più energivori rientrano i computer fissi. A differenza di quanto uno possa pensare, anche quando il PC si trova in stand by, consuma ugualmente molta energia.

Soprattutto se lavori da casa, dovresti prestare particolare attenzione. Secondo alcune statistiche, un PC lasciato in corrente è in grado di consumare oltre 210 kilowatt orari per una spesa annua di 23€.

Sicuramente questa cifra può diminuire se presti occhio a poche e semplici raccomandazioni di buon senso. Una delle tante? Quando non lavori, spegnilo e staccalo dall’alimentatore. Anche la televisione, come il computer, consuma molta elettricità pure se è in stand by.

Tante sono le persone che quando escono di casa per lavoro, per fare la spesa o anche per viaggio, la lasciano attaccata alla presa. Non c’è niente di più sbagliato. Pure in queste ipotesi, il consumo di energia avviene.

Pensa che da spenta, la TV arriva a consumare 77 kilowatt orari con una spesa finale annua di €8,50 all’incirca. Sebbene queste cifre ti sembrano piuttosto piccole, se riuscirai a ridurle, sicuramente noterai un efficiente risparmio in bolletta.

E dell’asciugatrice ne vogliamo parlare? Insieme alla lavatrice e al forno è tra gli elettrodomestici più energivori. Il consiglio degli esperti, per quanto riguarda l’asciugatrice, è di spegnerla una volta che sia stata utilizzata.

L’asciugatrice consuma 103 kW all’anno e dunque 11,30 circa annuali. Se hai ancora un lettore DVD o blu ray sappi che anche questi due dispositivi consumano energia. Il loro consumo è di 68 kW all’anno corrispondenti a €6,50 solo quando sono in stand by (ovviamente da accesi sono più energivori e portano quindi ad una spesa maggiore in bolletta).

Elettrodomestici
Elettrodomestici – Nanopress.it

Stesso discorso vale per la lavatrice, tra gli elettrodomestici più energivori. Essa consuma oltre 200 kilowatt all’anno ed è tra quelli che fa aumentare di più il costo in bolletta. Pure in questo caso, il consiglio degli esperti è uno solo: staccarla soprattutto di notte. Quando non si utilizzano questi elettrodomestici è bene togliere la spina in modo da avere un risparmio effettivo in bolletta.