Macchinista eroe salva i passeggeri: 'Stiamo per schiantarci, tutti giù!'

macchinista eroe

Una buona notizia che arriva dalla Polonia: mentre il treno sta sfrecciando a 110 km/h nella tratta da Wagrowiec a Poznan, verso un passaggio a livello dove è rimasto fermo un tir, il macchinista si rende conto dell’imminente impatto e si precipita in tutti i vagoni per avvertire i passeggeri di stendersi a terra perché ci sarà uno scontro inevitabile. “Tutti sul pavimento!” ha gridato il conducente del treno ai passeggeri. A bordo c’erano almeno 100 persone.

Il macchinista ha letteralmente salvato i passeggeri. Lo ha fatto lasciando la sua cabina e correndo lungo tutte le carrozze per avvertire dell’imminente schianto con un tir, che pochi secondi prima aveva avvistato in mezzo ai binari. Una corsa sfrenata fatta appena 3 secondi prima che il locomotore colpisse il mezzo fermo sulle rotaie, ma sufficiente a salvare i passeggeri dall’incidente, che si sono sdraiati per terra o sui sedili per attutire la forza d’urto.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere