L’Australia vola agli ottavi, la Tunisia batte la Francia ma saluta il mondiale

Si chiude con tante emozioni la terza giornata del Gruppo B: con un gol di Leckie l’Australia supera la Danimarca e vola agli ottavi di finale, nell’altro match la Tunisia compie l’impresa vincendo 1-0 contro la Francia ma saluta il mondiale.

Wahbi Khazri
Wahbi Khazri – Nanopress.it

Sconfitta inaspettata e pesante per la Francia campione del mondo, Deschamps applica un turnover massiccio e la Tunisia ne approfitta trovando con Khazri il gol vittoria, agli africani però la vittoria non basta con l’Australia che arriva al secondo posto in classifica in virtus dell’ 1-0 contro la Danimarca.

La sfida si chiude tra le polemiche con il VAR che al minuto 98 annulla a Griezmann il gol del pareggio per una posizione di fuorigioco.

Nell’altro match è Leckie a decidere la sfida con un bel mancino incrociato al 60′, la Danimarca delude anche oggi ed esce dal mondiale da ultima del girone con appena 1 punto conquistato, l‘Australia raggiunge per la seconda volta nella sua storia gli ottavi di finale di un campionato del mondo.

Australia-Danimarca 1-0

Tra Australia e Danimarca domina la paura con le due squadre costrette a vincere in virtù del contemporaneo successo della Tunisia contro la Francia.
I danesi iniziano meglio la sfida andando vicini al vantaggio già all’undicesimo con il destro di Jensen, Ryan però manda in calcio d’angolo.
Al 29′ è Eriksen ad avere una buona occasione ma l’ex centrocampista dell’Inter chiude troppo il suo destro che finisce abbondantemente a lato.

I tifosi australiani festeggiano
I tifosi australiani festeggiano – Nanopress.it

Al 60′ è Leckie a spezzare l’equilibrio con una bella azione personale conclusa con un sinistro incrociato sul quale non può nulla Schmeichel.
La Danimarca non riesce più a creare occasioni e l’Australia con merito raggiunge il secondo posto nel girone e vola agli ottavi di finale.

Tunisia-Francia 1-0

Successo storico ma purtroppo per gli africani inutile, la Tunisia supera per 1-0 la Francia ma abbandona il mondiale chiudendo al terzo posto nel Gruppo B.
I campioni del mondo pagano il massiccio turnover adottato da Didier Deschamps e non riescono a chiudere il girone a punteggio pieno ma passano comunque da primi in virtù di una differenza reti migliori rispetto a quella australiana.

Wahbi Khazri
Wahbi Khazri – Nanopress.it

Grandissima prova dell squadra di Kadri che entra in campo aggressiva e motivata fin dai primi minuti limitando al massimo una Francia spenta e con poche idee.
Il gol che decide la sfida arriva al 58′ con Khazri che approfitta della palla persa da Fofana per involarsi a campo aperto, tre dribbling e sinistro potente e preciso a battere Mandanda in uscita.

Nel finale il VAR annulla il pareggio a Griezmann per una posizione di fuorigioco, la Francia e l‘Australia volano agli ottavi, Danimarca e Tunisia eliminate dal mondiale.