Italia sotto zero, incombe il gelo: ecco quali sono le zone a rischio

L’Italia sotto zero ed è il gelo che interesserà i prossimi giorni senza tregua. Gli esperti segnalano quali sono le zone a rischio.

Gelo in Italia
Gelo in Italia – Nanopress.it

In arrivo il gelo in tutta l’Italia, che sarà interessate da temperature molto più basse delle medie stagionali. In alcune zone, gli esperti hanno segnalato che ci saranno delle forti gelate e che il tempo si rivelerà molto più natalizio di quanto si siano immaginati ad inizio del mese in corso. Una attenzione particolare per alcune zone, che si troveranno in difficoltà a livello di circolazione dei mezzi di trasporto. Dopo una estate torrida, l’inverno non sarà clemente e si presenterà ancora più freddo degli anni passati.

Gelo e neve: le previsioni per i prossimi giorni

Le previsioni del tempo per i prossimi giorni parlano chiaro, infatti dopo una estate che ha fatto patire caldo e siccità questo inverno si prospetta molto freddo. Gli esperti parlano chiaro, infatti nei prossimi giorni sarà in arrivo una forte perturbazione e gelate che interesseranno le varie Regioni italiane.

Mario Giuliacci ha evidenziato che nei prossimi giorni, le correnti di aria fredda potranno portare neve in pianura. I modelli previsionali a disposizione dimostrano che moltissime zone in Italia stanno per essere abbracciate dalla morsa del gelo.

Freddo, pioggia, neve e vento saranno gli elementi principali di queste nuove giornate con nevicate a bassa quota. Quando accadrà tutto questo? Dalla prossima settimana in poi.

Dopo la giornata dell’8 dicembre, sempre come afferma l’esperto Mario Giuliacci – arriverà una perturbazione intensa che si trasformerà in pioggia. Questo fenomeno arriverà soprattutto al Centro Nord con nevicate a bassa quota che raggiungeranno il Nordovest.

Pioggia e freddo
Pioggia e freddo-NanoPress.it

Ecco che nella notte tra giovedì e venerdì la neve potrebbe poi raggiungere la pianura piemontese, con i primi fiocchi su Torino. La Lombardia al momento non è interessata dalla neve ma solo dal gelo.

Prima neve in Pianura e ghiaccio: quali sono le zone a rischio

Gli italiani si chiedono quando arriveranno queste imbiancate e il gelo su tutta l’Italia. Secondo gli esperti, in merito ai modelli previsionali a disposizione, si arriverà al gelo e alla neve dal giorno 14 dicembre in poi.

Una seconda perturbazione interesserà la maggior parte del Nord Italia e le temperature saranno molto basse, favorendo anche la manifestazione della neve a bassa quota. Le Regioni colpite saranno Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Occidentale. La prima neve potrebbe arrivare su Verona, Parma e anche Milano insieme al gelo con temperature più basse delle medie stagionali.

Neve e gelo
Neve e gelo-NanoPress.it

Gli esperti chiedono, come sempre, massima allerta in caso di neve e gelo soprattutto se si usano i mezzi di trasporto. Non solo, le previsioni per la prossima settimana potrebbero man mano cambiare in corso d’opera per questo motivo è bene controllare i vari aggiornamenti.

In linea generale, ci saranno due perturbazioni da non sottovalutare cariche di neve e freddo  a partire dal 9 dicembre e poi di nuovo dal 14 dicembre nelle Regioni del Nord.