Fantacalcio. I nostri consigli per la 20a giornata

Chi schierare al Fantacalcio nella 20a giornata di Serie A? Ecco certezze, scommesse e giocatori da evitare.

Fantacalcio. I nostri consigli per la 20a giornata

Terminato il girone d’andata, con il Milan che si è laureato Campione d’inverno, è già arrivato il momento di cominciare il girone di ritorno. La 20a giornata di Serie A inizierà venerdì alle 20.45 con la sfida tra Torino e Fiorentina e si concluderà con il posticipo della domenica sera tra Roma e Verona. Il big match di giornata sarà invece Atalanta-Lazio, in programma domenica alle 15. Con la Serie A torna, ovviamente anche il Fantacalcio: ecco tutti i nostri consigli per non sbagliare le scelte di formazione.

5 CERTEZZE

Quali sono i giocatori da schierare senza pensarci due volte nella 20a giornata di Fantacalcio? Ecco cinque uomini che non vi faranno rimpiangere di avergli affidato le chiavi della vostra fantasquadra.

1- Duvan Zapata: Il bomber colombiano viene dal rigore sbagliato nella sfida di Coppa Italia proprio contro la Lazio e avrà vogli di prendersi una rivincita. Le sfide tra Lazio e Atalanta regalano sempre spettacolo e tanti goal: Zapata vorrà certamente iscriversi al tabellino.

2Piotr Zielinski: Il Napoli è chiamato a reagire dopo la brutta sconfitta col Verona e la sfida con il disastrato Parma è un’ottima occasione per farlo. Zielinski potrebbe essere uno dei giocatori decisivi per gli azzurri, per quanto tutti i giocatori partenopei siano comunque consigliati.

3- Weston McKennie: Il centrocampista bianconero si è ormai trasformato da incognita a certezza assoluta. L’americano è senza dubbio il più in forma dei suoi e contro la Samp, in una partita che potrebbe risultare molto bloccata, i suoi inserimenti potrebbero essere decisivi.

4- Theo Hernandez: Il terzino rossonero manca ormai da qualche tempo in zona bonus e viene da una brutta prestazione contro l’Atalanta. La sfida con il Bologna è l’occasione perfetta per tornare a macinare chilometri (e bonus) sulla fascia.

5- Romelu Lukaku: Il belga ha trovato il goal in Coppa Italia e non ha intenzione di fermarsi. Contro il Benevento l’Inter non potrà più sbagliare e Lukaku sarà chiamato a trascinare i suoi alla vittoria.

5 SCOMMESSE

Ecco a voi cinque giocatori che in questa giornata potrebbero sorprendervi positivamente. Il loro rendimento qualche volta può essere altalenante, ma stavolta non vi deluderanno.

1- Nikola Kalinic: Partiamo da una scommessa rischiosa: schierare Kalinic all’Olimpico è per cuori forti, ma, visti il momento difensivo della Roma e la classica legge dell’ex, una puntata su di lui è quasi d’obbligo.

2- Julian Chabot: I centrali dello Spezia non sono sempre consigliabili. Tuttavia la squadra bianconera è in un buon momento e l’Udinese, peraltro orfano di Lasagna passato al Verona, potrebbe fare fatica in zona offensiva. Chabot potrebbe essere una buona scelta.

3- Alfred Duncan: Il centrocampista ex Fiorentina è appena arrivato a Cagliari e dovrebbe esordire dal primo minuto. La squadra di Di Francesco è chiamata a vincere a tutti i costi e chissà che non sia proprio Duncan (da ex contro il Sassuolo) l’arma in più dei sardi.

4- Eldor Shomurodov: La cura Ballardini sta facendo molto bene al Genoa che, contro il Crotone, ha l’opportunità di allontanarsi ulteriormente dalla zona calda della classifica. Nelle ultime giornate è stato Destro il bomber della squadra, ma stavolta potrebbe essere arrivato il momento di Shomurodov per lasciare il segno.

5- Simone Zaza: Nell’ultima giornata Zaza è tornato a segnare e a convincere. Il Torino sembra dare segnali di vita e potrebbe essere stata la gara della svolta. Battiamo il ferro finché è caldo.

5 DA EVITARE

Infine ecco i giocatori da schierare solo se l’alternativa è quella di giocare in 10. Altrimenti evitate accuratamente di affidargli un posto da titolare perchè potrebbe rivelarsi una pessima idea.

1- Musa Barrow: L’attaccante gambiano sta deludendo le attese dei fantallenatori che hanno puntato su di lui. La sfida con il Milan non sembra quella giusta per riuscire a riscattarsi. Facciamo altre scelte.

2- Federico Barba: Il terzino del Benevento dovrà vedersela con uno dei giocatori più pericolosi e in forma dell’Inter, Achraf Hakimi. Schierarlo non è certo una buona idea.

3Patric: La sfida tra Lazio e Atalanta sarà molto aperta e probabilmente gli attacchi avranno la meglio sulle difese. Tra i difensori biancocelesti Patric è certamente quello meno affidabile.

4- Luigi Sepe: Il Parma è in crisi totale di gioco e di risultati. Nella sfida contro il Napoli al Maradona il rischio di subire una goleada è molto alto. Per Sepe si preannuncia una pioggia di malus…

5- Ahmad Benali: Il centrocampista del Crotone non è mai riuscito ad incidere, anche a causa del susseguirsi di diversi infortuni che lo hanno spesso tenuto lontano dal campo. La forma non è ancora delle migliori, possiamo aspettarlo ancora per un po’.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere