Emilia-Romagna, tir si ribalta sull’A1: traffico in tilt

Importante scontro sull’A1 in Emilia-Romagna: sono rimasti coinvolti un tir e un altro mezzo pesante. Nessun morto, solo un ferito e una perdita di gasolio.

Tir ribaltato in A1 Emilia-Romagna
Tir ribaltato in A1 Emilia-Romagna – Nanopress.it

Sull’A1 in Emilia-Romagna si è verificato un incidente che vede coinvolti un tir e un altro mezzo pesante.

Il tir in questione si è ribaltato ed ha occupato per intero sia la carreggiata Nord che (anche se solo in parte) quella Sud.

Un tratto dell’autostrada quindi è stato chiuso al traffico. Tra Reggio Emilia e Terre di Canossa Campegine verso Milano, al km 126,8.

Incidente che ha inevitabilmente visto coinvolti alcuni individui di cui uno è rimasto ferito. Al tutto si aggiunge una perdita di gasolio.

Tir si ribalta sull’A1: traffico in tilt

Sul posto sono intervenuti tutti i soccorsi del caso: polizia stradale, Vigili del fuoco, meccanici e anche i soccorsi sanitari.

Vigili del fuoco al lavoro sull'A1 Emilia-Romagna
Vigili del fuoco al lavoro sull’A1 Emilia-Romagna – nanopress.it

A seguito dell’incidente il traffico sull’autostrada si è intensificato, infatti ‘Autostrade’ avverte della presenza di code in particolare tra Brennero e Terre di Canossa-Campegine verso Milano e tra Parma e Reggio Emilia. Rispettivamente abbiamo una coda di 9km e 10km.

Si consiglia in oltre, per chi ha necessità di raggiungere Milano o le zone limitrofi ad essa di prendere l’uscita Modena Nord per poi rientrare a Terre di Canossa-Campegine dopo aver proseguito per la Strada Statale 9 Via Emilia.

Sempre autostrade ci spiega che è conveniente per chi viaggia in direzione nord di percorrere la A22 del Brennero e la A4 Venezia-Trieste.

Per chi vuole invece raggiungere Bologna si consiglia di proseguire sulla A15 Parma-La Spezia e prendere l’uscita autostradale di Parma ovest così da rientrare sull’autostrada da Reggio Emilia raggiungibile dopo aver percorso la Strada Statale 9 Via Emilia.

Autostrada chiusa e poi riaperta

L’incidente è stato particolarmente violento e ha visto l’autostrada A1 tra Parma e Reggio Emilia, il 28 settembre 2022, chiusa e poi riaperta intorno alle ore 10:00.

La causa dell’incidente non è ancora certa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno cercato di mettere in totale sicurezza la zona dell’incidente e l’ambulanza chiamata per assistere i coinvolti nell’impatto. Si parla di feriti ma per fortuna non gravi.

Per il momento pare ci siano code sia in direzione Milano che in direzione Bologna. Abbiamo segnalata una coda di circa 9km per quanto riguarda la direzione Milano e una coda di 10km per quanto riguarda l’autostrada che porta a Bologna.

Il traffico sgombera sulle corsie disponibili infatti a poco a poco la coda sembra diminuire.