Bonus 500 euro senza ISEE sin da subito, domande solo entro il 14 ottobre

Ecco un bonus 500 euro senza dover presentare alcun ISEE. Le domande scadono il 14 ottobre: che cosa stai aspettando?

Bonus €500
Mario Draghi – Nanopress.it

In un momento di forte crisi c’è bisogno di un aiuto concreto da parte del Governo, che si sta formando proprio in questi giorni. Tra i tantissimi aiuti e incentivi, questo bonus 500 euro è già attivo e dovrà essere richiesto entro il 14 ottobre senza dover presentare l’ISEE. Proviamo a fare chiarezza in merito? Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Sicurezza in casa, i dati sui furti in Italia

Tra i tantissimi temi di interesse, quello sulla sicurezza è tra i più dibattuti degli ultimi decenni. Guardando da vicino la crisi economica e lo scontro tra Ucraina e Russia, il timore da parte delle famiglie italiane di essere vittima di furti e crimini è aumentato.

Bonus 500 euro
Bonus 500 euro-NanoPress.it

I dati parlano chiaro, la Direzione Generale della Polizia Criminale ha evidenziato che a dicembre 2021 i furti sono aumentati del 5,4% rispetto al 2020 e ancora di più rispetto al 2019 (12,6%). Nel dettaglio, i furti hanno registrato una diminuzione ma solo dal 2020 al 2019.

Furto in casa
Furto in casa-NanoPress.it

Tuttavia, la percentuale è altissima con un 15,2% sul totale. Per questo motivo in molti si chiedono come sia possibile rendere la casa sicura e a prova di ladro.

Bonus 500 euro, chi lo può richiedere?

L’ex Governo Draghi ha messo a disposizione il Bonus sicurezza con una detrazione fiscale del 50% sulle spese per l’acquisto di allarmi – videosorveglianza – antifurto e similari. Arriva un nuovo bonus 500 euro che offre la possibilità ad alcune famiglie italiane di poter risparmiare sugli impianti che vengono installati in casa per una maggiore sicurezza.

Il costo di un impianto e della sua installazione varia nel tempo, ovviamente è anche bene controllare la sua qualità e la manutenzione necessaria anno dopo anno. Questo è un Bonus che rilascia il Comune senza la presentazione dell’ISEE con domande che vengono ricevute entro il 14 ottobre.

Bonus 500 euro senza ISEE, scadenza domande il 14 ottobre

Prima di andare nello specifico, l’amministrazione comunale che ha messo a disposizione questo aiuto per una casa sicura è quella di Osimo. Si potrebbe considerare come un co-finanziamento per la copertura delle spese di acquisto e installazione dei sistemi di sicurezza domestici.

Il nuovo bando è destinato cittadini privati che hanno la residenza a Osimo, oltre che piccole e medie imprese o imprese artigiane.

Sistemi di sicurezza in casa
Sistemi di sicurezza in casa-NanoPress.it

Chi desidera accedere a questo bonus, dovrà rispondere ai requisiti generale e aver realizzato già la messa in sicurezza degli ambienti contro i furti di vario tipo. Le spese sono installazione, attivazione e messa a punto di tutti i sistemi per l’antintrusione e antirapina.

Le stesse dovranno essere state effettuate a partire dal 16 ottobre 2021 e presentate entro la scadenza al 14 ottobre 2022. La domanda deve essere presentata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Osimo direttamente dal sito ufficiale.