Benzina, se usi questa risparmi tanti soldi: chi potrebbe versarla nel serbatoio

Hai mai versato questa benzina nel serbatoio? Se vuoi davvero risparmiare questa è soluzione corretta che in molti non conoscono.

Benzina caro prezzi
Benzina conveniente – Nanopress.it

La regola del risparmio da oggi è imperativa, proprio perché diventa importante fare attenzione ad ogni minima spesa. Dal caro bollette al caro spesa, ci si ritrova a fare i conti al centesimo su tutto. Il discorso non cambia in merito alla benzina e gasolio, che negli ultimi tempi sono schizzati alle stelle con i loro prezzi decisamente fuori budget. In pochi lo sanno,  ma c’è una tipologia di benzina che può far risparmiare: facciamo chiarezza?

Benzina e gasolio: ci sono alternative meno care?

È un momento molto difficile e anche solo fare carburante sembra essere diventato un vero e proprio lusso. Il gasolio e la benzina che troviamo all’interno dei distributori hanno oggi un costo molto alto per le molteplici tasse che vengono applicate.

Forse non tutti lo sanno, ma sui carburanti le accise ammontano al 60% del prezzo che viene praticato a tutti gli automobilisti per ogni tipo di mezzo. È ovviamente un costo che va a impattare su quello che è il budget mensile di privati e aziende.

Caro benzina
Caro benzina-NanoPress.it

Gli agricoltori, al contrario, possono godere di sgravi fiscali importanti che sono stati studiati con il D.Lgs 504/95. I coltivatori diretti possono quindi acquistare gasolio con un 22% di tasse applicate.

Il carburante viene chiamato gasolio agricolo ed è identico a quello classico, solo destinato agli agricoltori per i loro mezzi di trasporto. Ci sono differenze tra i due? Come accennato no, se non una tassazione minore e la colorazione verde che si applica per distinguerlo dall’ordinario.

È quindi un gasolio che fa risparmiare, ma non è per tutti infatti ci sono dei divieti in merito.

Chi può acquistare il gasolio agricolo?

Questo gasolio agricolo costa meno e non si trova al distributore classico di benzina. Gli agricoltori possono acquistarlo direttamente dai vari consorzi agrari e dovranno dimostrare di avere determinate caratteristiche. Chi ha la qualifica di imprenditore agricolo professionale e l’iscrizione alla Camera di Commercio potrà accedere a questo vantaggio.

Non è tutto, le quantità vendute sono ridotte e si basano sulle dimensioni del terreno o terreni che sono di proprietà del soggetto.

Una chiarezza: il gasolio agricolo è chimicamente uguale a quello che si usa per i mezzi comuni. C’è un risparmio ma è destinato solamente agli agricoltori professionisti. Chi non segue la legge potrebbe dover pagare una sanzione che arriva al decuplo di tutte le imposte evase, oltre che essere messo dietro le sbarre sino a cinque anni.

Gasolio agricolo
Gasolio agricolo-NanoPress.it

Insomma, non conviene di certo trasgredire perchè la multa potrebbe costare molto di più di un semplice pieno di benzina. Meglio non fare un passo falso e acquistarla solo se si è agricoltori professionisti, presentando la documentazione corretta.