Violenta lite per un parcheggio: in cinque picchiano uomo di 55 anni

Una lite scaturita da un parcheggio. Cinque ragazzi si sono scagliati contro un uomo di 55 anni, che gli aveva chiesto di spostare la macchina: denunciato un 23enne

Auto della Polizia
Auto della Polizia – Nanopress.it

Uno dei cinque aggressori è stato denunciato, mentre gli altri quattro si sono dati alla fuga. Si tratta di un giovane di 23 anni, che avrebbe secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine picchiato un uomo di 55 anni. La lite nel parcheggio scaturita per un posto auto. La vittima dell’aggressione aveva chiesto di spostare le altre macchine per poter uscire.

Lite per un parcheggio: cinque ragazzi picchiano uomo di 55 anni

Al momento soltanto uno dei cinque aggressori è stato denunciato. Si tratta di un ragazzo di origini polacche classe 1999.

L’episodio è avvenuto di sera, a Ponte San Giovanni (Perugia) quando un uomo di 55 anni che stava facendo ritorno da una serata in discoteca sarebbe stato picchiato da un gruppo di giovani. Lo ha denunciato la stessa vittima dell’aggressione, che ha fatto intervenire le forze dell’ordine sul posto.

Secondo quanto riportato dai media locali in merito alla dinamica della rissa, pare che l’uomo sia arrivato al parcheggio e abbia fatto notare che una macchina stesse ostruendo la sua vettura.

Ma una volta provato ad attirare l’attenzione dell’altro veicolo, con clacson e lampeggianti, dall’altra macchina sarebbe scese cinque persone, che avrebbero colpito ripetutamente la macchina del 55enne con oggetti pesanti, rompendo carrozzeria, lunotto posteriore e finestrini.

Per tentare di fermarli, l’uomo è sceso dall’auto ma è stato aggredito da tutto il gruppo di ragazzi violentemente.

Sui posto sono arrivati i sanitari del 118, che hanno soccorso la vittima del pestaggio. Il 55enne non è mai stato in pericolo di vita ma pare abbia riportato diversi traumi e che sia stato trasportato in ospedale. Dopo alcuni accertamenti, la polizia di Perugia ha individuato uno dei cinque aggressori.

Ponte San Giovanni, fermato uno degli aggressori

Da quanto si apprende, pare che nella residenza del giovane polacco di 23 anni la polizia abbia trovato una moto senza targa, e dopo alcune indagini è stato scoperto che il veicolo era stato rubato.

I media locali riportano inoltre che il giovane non abbia fornito motivazioni valide sul possesso della modo, risultata rubata dal numero di telaio.

Parcheggio
Parcheggio – Nanopress.it

La moto è stata sequestrata dalla polizia, e il giovane è stato denunciato per lesioni aggravate e danneggiamento in merito alla rissa. Continuano le ricerche delle forze dell’ordine in queste ore inoltre per individuare gli altri membri del gruppo che hanno partecipato al pestaggio.