Vince al Superenalotto e si suicida

I soldi, da soli, non portano la felicità: questa drammatica storia lo dimostra.

Vince al Superenalotto e si suicida

Un uomo di 49 anni, nonostante fosse diventato ricco dopo una grossa vincita al Superenalotto, ha tentato il suicidio, probabilmente ingoiando una dose molto alta di medicinali oppure bevendo un liquido velenoso. Sarà l’autopsia a stabilire come ha messo fine alla sua vita Gigi Podda, che solo qualche ora prima aveva scritto su facebook un messaggio: ”I soldi ti fanno ricco. Il rispetto e l’educazione ti fanno signore”.

Come riportato dal sito unione sarda, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, non ci sono dubbi che l’uomo, che viveva a Sanluri, si sia suicidato e la volontà di farla finita sarebbe stata dichiarata in un biglietto scritto a mano e lasciato appoggiato sul tavolo della cucina.

 
Foto da Facebook

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere