Terremoto in Umbria, scossa di magnitudo 3,7 nel pomeriggio

Scossa anche nelle Marche, ma meno forte, nella giornata di oggi. Il terremoto in Umbria tra Perugia e Pesaro Urbino.

Sismografo
Sismografo – Nanopress.it

L’epicentro a Pietralunga, in provincia di Perugia; anche Apecchio, provincia di Pesaro Urbino, tra i paesi più vicini. La scossa è arrivata alle 15:43, con una profondità di 9km mentre pochi minuti dopo è stata registrata un’altra scossa sempre nella stessa zona ma meno forte. Non si registrano fortunatamente ne feriti ne danni in nessuna delle città in cui si è avvertito il terremoto.

Umbria, epicentro a Pietralunga: scossa avvertita anche in Toscana

Prima di magnitudo 3,7, successivamente esattamente alle 15:47 un’altra scossa ma di magnitudo 2,1 con profondità di 8 km. Forte scossa di terremoto in Umbria nel pomeriggio di oggi, con epicentro a Pietralunga. Il comune in provincia di Perugia è stato il più vicino all’epicentro dunque insieme a quello di Apecchio nella provincia di Pesaro Urbino. La profondità rilevata dagli esperti è stata di 9 km; il sisma ha messo paura alla popolazione, che ha avvertito distintamente la scossa.

Fortunatamente nessun edificio è stato danneggiato, così come nessuna persona è rimasta ferita. Il terremoto sembra dunque non aver recato danni alla popolazione, nemmeno alle città più vicine.

La scossa però è stata molto forte ed è stata avvertita anche da alcuni comuni toscani, della parte orientale della Regione. Il presidente della Toscana Eugenio Giani è intervenuto su Telegram comunicando la seconda scossa, quella di magnitudo 2.1: “Sono in corso le verifiche con la Sala operativa regionale“. La scossa è stata avvertita anche nelle Marche.

Tutte le città in cui è stato localizzato il terremoto

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha diramato la lista dei comuni, tra Toscana e Umbria, dove il terremoto di questo pomeriggio è stato avvertito e localizzato con più di 50mila abitanti.

Nel dettaglio la scossa è stata avvertita a 40km a nord di Perugia, 62km a sud-est di Pesaro, 45 km a est di Arezzo, 62km a nord-ovest di Foligno, 62km a sud-ovest di Fano, 66 km a sud Rimini, 75 km a sud di Cesena, 89 km a ovest di Ancona, 89 km a sud-est di Forlì e a 91 km a est di Siena.

Umbria, Vigili del fuoco
Umbria, Vigili del fuoco – Nanopress.it

I comuni entro 20km dall’epicentro invece sono Pietralunga 4 km di distanza, Apecchio 9 km, Piobbico 14 km, Montone 15 km, Cantiano 15 km, Città di Castello 16 km, Gubbio 16 km e Cagli 19 km.