Super Bagnaia, Pole Position in Germania!

La ducati di Pecco Bagnaia partirà davanti a tutti nel GP tedesco grazie a due giornate di qualifiche al limite della perfezione dove ha fatto registrare tempi da record, secondo posto per Quartararo

Bagnaia
Bagnaia – Nanopress.it

Domani andrà in scena la decima gara del MotoGp 2022 con Quartararo che dovrà difendere il primo posto in classifica davanti allo spagnolo Espargaro.

Le qualifiche hanno mostrato una Yamaha in netta difficoltà rispetto ad una Ducati che è sembrata decisamente più performante e che ha fatto registrare tempi veramente importanti in vista della gara di domani.

Bagnaia è super, Pole Position in Germania!

La Ducati corre e Bagnaia sfrutta la sua scuderia per strappare una meritatissima Pole Position al termine di due giorni magici per il motociclismo italiano.

Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia – Nanopress.it

Il pilota torinese piazza tempi incredibili nel Q2 superando anche il record di Marc Marquez ed attendo una pole position che domani gli permetterà di scendere in pista con i favori del pronostico e la voglia di guadagnare punti importanti nella classifica generale.

Dietro Bagnaia e Quartararo partirà Zarco a suggellare il dominio della Ducati in queste prove libere.

Quartararo, la risposta del campione!

Nel dominio italiano, diventa ancor più importante il secondo posto di Fabio Quartararo che dimostra ancora una volta di essere un fenomeno assoluto di questo sport.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo – Nanopress.it

In una giornata in cui la superiorità degli avversari è cosi evidente il francese rimane aggrappato ad un secondo posto importantissimo che domani gli permetterà di giocarsi fino in fondo le sue chance.

Ottima prova anche per Di Giannantonio che chiude in quinta posizione dopo aver fatto registrare il miglior tempo in Q1.

Tutti sintonizzati in Germania dove si preannuncia un grande duello tra la Ducati di Bagnaia che sicuramente partirà favorita e la Yamaha dello straordinario Quartararo che lotterà fino in fondo consapevole del fatto che, classifica alla mano, potrebbe accontentarsi anche di un secondo posto!