Spotify, in Italia spopola Sfera Ebbasta (di nuovo). Nel mondo il più ascoltato è Bad Bunny

Spotify, ieri, ha reso noto il suo Wrapped 2022, ovvero la super classifica annuale degli artisti, gli album, le canzoni, le playlist e i podcast più ascoltati dell’anno che si sta per concludere. A vincere il titolo di cantante più ascoltato a livello mondiale è per il terzo anno di fila Bad Bunny, davanti a Taylor Swift, che comunque può vantare il record di artista con l’album più ascoltato in un solo giorno nella piattaforma.

Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta – Nanopress.it

In Italia, invece, il cantante più in voga è per il secondo anno consecutivo Sfera Ebbasta, dopo di lui ci sono Lazza e thasup. La prima donna in questa speciale classifica di Spotify italiana è Madame, bene anche Laura Pausini, la cantante donna italiana più ascoltata all’estero. E i Maneskin? Be’, la rock band romana guida la top ten degli artisti di casa nostra che più spopolano a livello mondiale.

Spotify, per il terzo anno di fila l’artista più ascoltato è Bad Bunny

Se, tra ieri e oggi, avete fatto un salto su Instagram, avrete notato che c’è molta più musica del solito. Spotify, la piattaforma musicale di streaming più popolare al mondo, infatti, ha reso noto il suo Wrapped del 2022, ovvero la classifica dei gusti personali di ciascun utente che ha un abbonamento. Il caleidoscopio, che ci mette molta allegria, o angoscia, dipende da quali stati d’animo ci hanno accompagnato nel corso di quest’anno che si sta per concludere, è fatto a posta per essere condiviso sui social così che tutti possano sapere che gusti si hanno, magari anche in vista di un regalo per Natale.

Assieme a questi consigli per gli acquisti non richiesti, Spotify rende noto anche una super classifica annuale in cui si scoprono gli artisti, gli album, le canzoni, le playlist e anche i podcast più ascoltati al mondo dai 456 milioni di affezionati alla piattaforma.

Bad Bunny
Bad Bunny – Nanopress.it

Nessuna sorpresa, però, neanche quest’anno, su chi sia l’artista che ha spopolato di più: per il terzo anno consecutivo, infatti, a vincere è il rapper portoricano Bad Bunny, arrivato a 17 miliardi di stream in un anno. Dietro di lui, e di tanti ascolti, Taylor Swift, che può comunque vantare il record di album più ascoltato in un solo giorno con Midnights. I brani della cantante e attrice statunitense, comunque, sono stati riprodotti la bellezza di 11 miliardi di volte. Poi ci sono Drake, The Weeknd e BTS.

La canzone più ascoltata, invece, è As It Was di Harry Styles che, per chi non lo conoscesse, è un ex membro degli One Direction. In seconda posizione c’è Heat Waves dei Glass Animals e Stay di The Kid Laroi e Justin Bieber. Tra gli album più riprodotti, ecco di nuovo il rapper 28enne con Un Verano Sin Ti, di nuovo l’attore britannico con Harry’s House e poi Sour di Olivia Rodrigo.

In Italia il re si conferma Sfera Ebbasta, il brano più ascoltato è Brividi di Blanco e Mahmood

Guardando in Italia, poi, anche noi abbiamo un re che conferma il successo già precedentemente acquisito. Per il secondo anno di fila, infatti, è Sfera Ebbasta l’artista più ascoltato, dietro di lui c’è Lazza e thasup. Ai gradini del podio, invece, si trovano Blanco e Marracash. Per trovare una donna si deve scendere all’ottava posizione, occupata da Madame.

Madame
Il Wrapped 2022 di Spotify Italia con Madame – Nanopress.it

Il vincitore di Sanremo in coppia con Mahmood può consolarsi con il fatto che la sua Brividi, lanciata proprio dal palco dell’Ariston e arrivata fino all’Eurovision Song Contest di Torino, è la canzone più ascoltata su Spotify Italia. L’album più gettonato per la piattaforma è Sirio di Lazza, poi c’è Taxi Driver di Rkomi e Blu Celeste sempre del giovanissimo cantante bresciano. Si classificano in quarta e quinta posizione Salvatore di Paky e c@ra++eres?ec!@le del rapper Tha Supreme.

Quanto agli italiani più amati nel mondo, ci sono sicuramente i Maneskin, ormai famosissimi e acclamatissimi anche fuori da casa nostra tanto da aver aperto anche un concerto dei Rolling Stones. Nella classifica, però, ce n’è per tutti i gusti: e infatti, dopo c’è Meduza, Gabry Ponte, Ludovico Einaudi e Kina. Al decimo posto, poi, non poteva mancare Laura Pausini, artista donna italiana con più streaming nel mondo.

E voi quanti ascolti avete regalato a questi artisti?