Serie A: Napoli corsaro a Verona, vincono anche Cagliari, Torino e Parma

Grazie alle reti di Milik e Lozano il Napoli riesce a battere il Verona e rilancia le proprie ambizioni europee. Bene anche il Cagliari che sconfigge in extremis la SPAL

Continua a leggere

L'esultanza dei giocatori del Napoli dopo il gol di Milik

Foto Getty images | di Emilio Andreoli

Nella seconda tornata di gare della 27a giornata di Serie A, la prima completa dopo la ripresa, il Napoli batte il Verona in trasferta per 2-0. La squadra di Gattuso, fresca vincitrice della Coppa Italia,  soffre ma vince contro l’ottimo Verona di Juric. Decisive le reti di Milik nel primo tempo e Lozano nl finale. Il polacco che si porta così a 10 reti in campionato. Il Napoli torna così al sesto posto solitario con 42 punti , staccando il Milan e lo stesso Verona nella lotta per l’Europa. Nell’altra gara delle 19.30 Il Cagliari batte la Spal per 1-0 grazie alla rete nel finale di Simeone.

Continua a leggere

Continua a leggere

Napoli sbanca Verona grazie a Milik e Lozano

Al San Paolo il Napoli soffre nel primo tempo contro un buon Verona che riesce a rendersi più volte pericoloso. I partenopei passano però in vantaggio al 38′ grazie ad un calcio piazzato. Politano batte un corner nel mezzo dell’area dove Milik, lasciato colpevolmente solo, stacca di testa e batte Silvestri. Il Verona parte bene nella ripresa e solo il VAR nega la gioia del goal a Faraoni a causa di un tocco di mano di Zaccagni, autore dell’assist vincente. La squadra di casa ci prova fino alla fine ma non riesce a pareggiare mentre il Napoli chiude la partita in pieno recupero grazie al colpo di testa ravvicinato del nuovo entrato Lozano.

A Ferrara, invece,  Spal e Cagliari danno vita ad una partita intensa ed equilibrata, seppur con poche occasioni da goal. Tuttavia, in pieno recupero, è il Cagliari a portare a casa i tre punti grazie al tap-in di Simeone sull’ottimo assist di Joao Pedro. Tornano a vincere i rossoblu mentre la Spal è sempre più invischiata nella zona retrocessione.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parma forza 4, il Toro ringrazia Belotti e Sirigu

Nelle gare delle 21.45 della 27° giornata di Serie A il Parma sbanca Marassi battendo il Genoa per 4-1 grazie ad uno straordinario Cornelius. Il centravanti danese segna una doppietta già nel primo tempo: prima spinge in rete un traversone di Hernani e poi confeziona un gran goal mettendo giù un pallone complicato e battendo Perin da posizione defilata. Nel mezzo tra le due marcature del Parma, Criscito sbaglia il rigore che sarebbe potuto valere il pareggio facendosi ipnotizzare da Sepe (secondo rigore parato in tre giorni). Ad inizio ripresa arriva anche la tripletta personale per lo scatenato Cornelius che batte Perin con un bel colpo di testa in tuffo. Di Iago Falque, su rigore, e dell’ottimo Kulusevski i goal che fissano il risultato sul definitivo 4-1. A Torino invece alla squadra di casa basta un goal del “Gallo” Belotti per battere 1-0 l’Udinese di Gotti. La squadra friulana gioca una buona partita ma non capitalizza e viene punita dalle ripartenze granata, una delle quali viene ben finalizzata da Belotti con un gran tiro sul primo palo.

Leggi anche: il Napoli batte la Juventus e conquista la Coppa Italia

Continua a leggere

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere