Scopre che l'amante della moglie è il prete tramite gli sms

Insospettito dal comportamento di sua moglie, un uomo ha indagato scoprendo l'amara verità.

Prete 150x150

Guardare gli sms sul telefono: di solito questo è il primo passo di coloro che vogliono scoprire un tradimento da parte del partner. E anche in questo caso è andata così. Un marito del Bellunese ha scoperto l’infedeltà della moglie, e tramite gli sms ha realizzato che l’amante era il parroco della zona. Il sacerdote, subito interpellato dall’uomo tradito, avrebbe dapprima negato tutto, per poi farsi sfuggire che ”la carne è debole”.

Insospettito dal comportamento di sua moglie, un uomo del Cadore ha indagato scoprendo che sua moglie aveva una relazione con il parroco, il quale poi sarebbe stato indotto la Diocesi di Belluno-Feltre ad allontanarsi da queste zone proprio per questo motivo. Secondo le voci di paese, poi, il prete avrebbe avuto anche altre relazioni, ma nulla è certo. L’uomo, che tra l’altro conosceva il sacerdote da quando erano giovani, gli ha chiesto un chiarimento e un confronto immediato. Come riportato sul Gazzettino, ha raccontato che il prete: ”La sera stessa ha negato tutto. Poi però, la mattina dopo, si è inginocchiato davanti a me invocando perdono, dicendo che la ‘carne è debole’”.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere