Roma, torna libera la maestra arrestata per maltrattamenti

asilo nido

Non potrà riprendere servizio ma è tornata in libertà la maestra dell’asilo comunale di Roma, ‘Il nido nel parco’ arrestata lo scorso 19 aprile per maltrattamenti nei confronti di alcuni bambini di età tra dodici e ventiquattro mesi. Il Tribunale del riesame ha accolto la richiesta dell’avvocato della donna, Marco Maria Monaco e sospeso gli arresti domiciliari.

La maestra di 60 anni non potrà esercitare la professione di educatrice, era finita agli arresti lo scorso aprile mentre altre due sue colleghe sono state sospese dal servizio. Gli inquirenti sostengono che la donna avrebbe più volte strattonato e urlato contro gli allievi obbligandoli a mangiare quando non volevano e tenendo legati su passeggini i più vivaci tra loro.
L’indagine da parte dei carabinieri era iniziata a febbraio dopo la denuncia di alcune supplenti assunte nell’asilo ‘Il nido nel parco’ in zona Aurelia. Le maestre assunte temporaneamente si erano rese testimoni di alcuni episodi di violenza nei confronti dei bambini poi confermate dalle intercettazioni ambientali e le telecamere nascoste.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere