Prenotarsi per il vaccino anti Covid: le regole Regione per Regione

Ogni Regione ha potuto organizzare la propria campagna vaccinale: ecco come si procede e dove è possibile prenotarsi

Vaccino Covid Johnson&Johnson

Foto Getty Images | Fiona Goodall

Ogni Regione si è potuta organizzare con piani ad hoc per poter raggiungere un punto di svolta nella campagna di vaccinazione anti Covid-19. Al momento si sta discutendo se coinvolgere anche medici di famiglia e farmacie nella somministrazione, creando hub se necessario. 

Gli enti locali si sono organizzati per raggiungere le prime fasce che dovranno ricevere i medicinali anti Covid, ossia i più anziani e personale dei servizi essenziali. 

Ecco chi può prenotarsi e dove Regione per Regione

Lazio

Nel Lazio dal 1 marzo sarà possibile prenotarsi presso i medici di medicina generale. L’ordine di somministrazione parte dai nati nell’anno 1956, che compiono 65 anni quest’anno, che riceveranno il Astrazeneca.

Intanto procede anche la profilassi anti Covid per gli over 80: raggiunto il 22% della popolazione, con oltre 90 mila iniezioni.

Per le prenotazioni è attivo il sito prenotavaccino-covid.regione.lazio.it.

Lombardia

In Lombardia si sta procedendo con le inoculazioni alla popolazione over 80. Sulla piattaforma, attiva dal 15 febbraio scorso, vaccinazionicovid.servizirl.it è possibile prenotarsi (o effettuare la prenotazione per un familiare). 

Veneto

Lo scorso fine settimana in Veneto è partita la fase 3 della campagna di vaccinazioni: per i lavoratori essenziali, suola e forze dell’ordine, con il vaccino AstraZeneca, riservato agli under 55. La Regione ha già somministrato i medicinali Pfizer e Moderna a operatori e ospiti strutture sanitarie e over 80 e ai soggetti estremameni vulnerabili.

Toscana

In Toscana è possibile prenotare la propria dose di vaccino presso i medici di famiglia, destinate agli over 80. Oppure accedendo al portale dedicato, prenotavaccino.sanita.toscana.it. Le somministrazioni partiranno la prossima settimana. 

La prossima fornitura di AstraZeneca nella Regione è prevista per i primi di marzo. Per allora saranno ammesse le prenotazioni per personale scolastico e universitario, docente e non docente, di ogni ordine e grado; forze armate e di polizia; personale degli uffici giudiziari. 

Campania: mancano le dosi, si procede a rilento

Al momento non esiste un reale piano di vaccinazione in Regione Campania. L’unica certezza è che i primi a ricevere le dosi in arrivo, ma in ritardo, saranno i cittadini oltre gli 80 anni di età, poi forze dell’ordine e vigili del fuoco.

La Campania assicura di avere già predisposto alla somministrazione del vaccino una struttura ad hoc, ma mancano le dosi.

Il portale per le prenotazioni è adesionevaccinazioni.soresa.it.

Puglia

Questa settimana in Puglia le somministrazioni sono partite con gli over 80 che si sono prenotati sulle piattaforme Cup, Farmacup e sul sito Puglia Salute. Il portale per la prenotazione è www.sanita.puglia.it. .

Emilia Romagna

Anche in Emilia Romagna, che già da diversi giorni sta vaccinando personale sanitario e over 80, dal 1 marzo saranno aperte le prenotazioni dei nati tra il 1937 e il 1941. 

Per accedere, ci si può rivolgere ai Centri Unici di Prenotazione (Cup), o in farmacia; telefonando ai numeri previsti nella Usl di appartenenza per la prenotazione telefonica, oppure online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb (www.cupweb.it).

Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia è a buon punto nel suo piano di vaccinazioni: 46 mila persone su 48 tra residenti delle Rsa e personale sanitario hanno ricevuto il medicinale anti Covid. Anche qui, dal 1 marzo ci si può prenotare attraverso i Centri unici delle aziende sanitarie (Cup), le farmacie e il call center regionale.

Liguria

La Liguria è nel pieno della somministrazione agli over 80. Le prenotazioni si possono effettuare dal sito prenotovaccino.regione.liguria.it; al numero verde 800 938 818 dalle 8 alle 18; tramite gli sportelli Cup o le Asl e aziende ospedaliere; tramite le farmacie che effettuano il servizio Cup. A questi, dal 1 marzo si uniranno per le prenotazioni anche i medici di famiglia.

Marche

Nelle Marche, due modalità di prenotazione: attraverso l’indirizzo web prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o tramite il numero verde 800.00.99.66.

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection

Da non perdere