Posti romantici a Roma: ecco 10 luoghi perfetti da visitare in due

10 posti romantici da non perdere nella Città Eterna durante una vacanza in coppia. Scopriteli tutti!

Posti romantici a Roma
Belvedere del Gianicolo – Nanopress.it

Se avete in mente di pianificare una romantica fuga d’amore, Roma è di certo una città da prendere in considerazione. Tra i suoi incantevoli parchi e le sue terrazze panoramiche, infatti, sembra proprio essere la meta ideale nella quale trascorrere del tempo con la vostra dolce metà.

Ecco quindi 10 posti romantici a Roma da non perdere.

Posti romantici a Roma: il Campidoglio

Piazza del Campidoglio sorge su uno dei sette colli di Roma, il colle Capitolino, ed è opera di Michelangelo Buonarroti.

É considerata una delle piazze più eleganti d’Europa e ospita i meravigliosi Musei Capitolini, all’interno dei quali sono custoditi reperti preziosi della Roma antica, tra cui mosaici provenienti da Villa Adriana, la statua di bronzo della Lupa Capitolina, simbolo della città, e la pinacoteca contenente opere di Tiziano, Caravaggio e altri illustri artisti.

Dal Campidoglio inoltre potrete godere di una vista magica sui Fori Romani, l’area archeologica dove si trovano le rovine di templi, archi imperiali, colonne suggestive e basiliche.

La Terrazza del Pincio

Da questa terrazza si ha una vista panoramica imperdibile su Piazza del Popolo e sulla Cupola di San Pietro. Si tratta del primo giardino pubblico della città ed è uno dei luoghi più romantici della Capitale, soprattutto al tramonto. Passeggiare lungo il Pincio vi consentirà di ammirare la Casina Valadier, le sculture di 224 busti di personaggi illustri, la Fontana Secca e la Fontana dell’Acqua Vergine. Tramite via delle Magnolie si collega a Villa Borghese.

Piazza di Spagna

Con la sua famosa scalinata di Trinità dei Monti di ben 135 gradini, Piazza di Spagna è una delle mete più note di Roma. Fu centro romantico della Roma dell’800 ed è sulle sue scale che oggi numerosi turisti decidono di riposare dopo il tanto girovagare per la città.

Al centro della Piazza, punto d’incontro di molti romani tanto da essere definita “il salotto di Roma”, si trova la Fontana della Barcaccia, opera di Pietro Bernini risalente al 1627.

Una scalinata da percorrere insieme e sulla quale scattare tante foto ricordo.

La Villa Borghese

Tra incantevoli giardini all’italiana, laghetti, sculture e pregevoli opere d’arte, Villa Borghese è il Parco urbano tra i più grandi di tutta Europa.

Qui troverete il connubio perfetto tra arte e natura. Al suo interno potrete visitare: Galleria Borghese, un importante museo che conserva le opere di Tiziano, Caravaggio, Raffaello e altri artisti di fama mondiale; il Bioparco contenente più di 1.000 animali; l’Orologio ad acqua del Pincio e il Silvano Toti Globe Theatre, un teatro che riprende quello shakespeariano di Londra.

Oltre tutto questo, Villa Borghese è poi il luogo perfetto dove passeggiare mano nella mano o semplicemente rilassarsi insieme.

Posti romantici a Roma: la Fontana di Trevi

Una volta a Roma non potete di certo non gettare nelle acque della Fontana di Trevi la vostra monetina portafortuna.

Fontana di Trevi è una vera e propria opera monumentale, la più spettacolare fontana di Roma e la più maestosa con i suoi 20 metri di larghezza e 26 metri d’altezza. È l’unica fontana che mostra l’acqua vergine di un antico acquedotto romano ancora funzionante.

Secondo la tradizione, prima di partire dovrete lanciare una moneta così da ritornare sicuramente a Roma; lanciate una seconda e una terza moneta per sperare invece in un amore che duri per sempre nel vincolo del matrimonio.

Posti romantici a Roma
Fontana di Trevi – Nanopress.it

L’Isola Tiberiana

Si tratta di un’isola-gioiello a forma di prua, in pieno centro, attraversata da Ponte Cestio e Ponte Fabricio; la tradizione romana vuole che sia l’isola più piccola del mondo. Passeggiare qui mano nella mano, ammirare il Tevere e scambiarsi un bacio davanti a Ponte Rotto non può che essere cosa romantica e dolce.

Il Giardino degli Aranci

Altro luogo da non perdere, il Giardino degli Aranci si trova sul Monte Aventino. Questo parco, con la sua meravigliosa terrazza che si affaccia sul Trastevere, è il posto ideale per una passeggiata romantica al tramonto.

Nelle sue vicinanze si trovano anche il poetico Roseto Comunale di Roma e il famoso e suggestivo Buco della Serratura all’Aventino, in Piazza dei Cavalieri di Malta, dal quale potrete ammirare insieme al vostro amore uno scorcio di Roma in modo del tutto inusuale.

Posti romantici a Roma: Ponte Milvio

Non potete poi perdervi di attraversare Ponte Milvio, il ponte per eccellenza dell’amore. Qui, in seguito ai noti libri e film di Federico Moccia “Tre metri sopra il cielo” e “Ho voglia di te”, le giovani coppie venivano ad attaccare il loro lucchetto simbolo d’amore e gettavano le chiavi nel Tevere.

Il ponte è il più antico di Roma e viene soprannominato “mollo” perché è il più basso ponte della città e quindi il primo a bagnarsi quando il Tevere è in piena.

Il Belvedere del Gianicolo

Ecco un altro panorama spettacolare su Roma. Da questa altura, di circa 80 metri, potrete ammirare e distinguere, specie nelle giornate limpide, la cupola del Pantheon, Palazzo Farnese, Villa Borghese e l’Altare della Patria. Proprio qui si trova la Chiesa di San Pietro in Montorio, uno degli edifici religiosi più in voga per la celebrazione delle nozze, e il Tempietto di Bramante.

Trastevere

Questo è il quartiere tra i più caratteristici di Roma, ricco di locali e ristoranti dove bere e mangiare. Le sue viuzze e le sue piazze sono davvero pittoresche e suggestive, rievocano proprio l’atmosfera di una Roma d’altri tempi. È la zona della movida e anche una delle più fotografate della città: quindi per le vostre foto ricordo, scegliete anche questo posto!