Napoli, incontro decisivo per Osimenh

Incontro decisivo nel pomeriggio tra Napoli e Osimehn per cercare di chiudere la trattativa: l'accordo con il Lille c'è già, ma manca l'ok dell'attaccante

Continua a leggere

Victor Osimhen

Foto Getty images | di Bryn Lennon

AGGIORNAMENTO 4/7 – Incontro decisivo nel pomeriggio tra l’entourage di Osimenh e il Napoli. La squadra azzurra vorrebbe una risposta definitiva in tempi brevi, già entro domani, nonostante il calciatore voglia prendersi qualche giorno in più per ponderare bene la scelta. L’incontro in programma nel pomeriggio, quindi, potrebbe già essere decisivo. Il Napoli ha già l’accordo con il Lille, ma manca ancora l’ok del calciatore per completare il trasferimento.

Continua a leggere

Continua a leggere

Il Napoli è pronto a piazzare i primi due colpi del mercato estivo: si tratta di Victor Osimhen, attaccante del 1998, e Gabriel Magalhaes, difensore classe 1997. Per i due sono pronti sul piatto 100 milioni: l’intesa tra la società del presidente De Laurentiis e il Lille, proprietario dei due cartellini, è già stata raggiunta sulla base di 70 milioni per la punta e altri 30 per il forte difensore.

Il Napoli pronto a investire 100 milioni per i due giocatori

La squadra partenopea, quindi, è pronta a gettare le basi per il futuro con due giocatori di prospettiva ma pronti già da subito per portare in alto il club azzurro. Victor Osimhen, infatti, sarà il sostituto di Milik, sempre più lontano dal Napoli e sul quale hanno messo gli occhi diversi club sia italiani sia esteri. Osimhen, attaccante del Lille, quest’anno ha collezionato 18 gol in Ligue 1 quest’anno e sarà pagato 70 milioni di euro mentre i restanti 30 andranno nelle casse del club francese per assicurarsi le prestazioni di Gabriel Magalhaes.

Continua a leggere

Continua a leggere

Leggi anche: Milik, sempre più probabile la cessione

L’intesa tra club è già stata trovata mentre manca l’accordo con i giocatori. L’attaccante, sbarcato stamattina a Fiumicino, è già in città per visionar ele strutture del club e parlare con i vertici della società. L’affare sembra vicino e, a meno di clamorosi sviluppi, i due calciatori saranno presto due nuovi tesserati della società partenopea.

Continua a leggere

Parole di Redazione

Da non perdere