Modena, bimbo di 13 mesi precipita dal secondo piano: fermata la baby-sitter. Il piccolo è in gravi condizioni

Il dramma è avvenuto questa mattina a Soliera, provincia di Modena. La donna, un’italiana di 32 anni, è ora indagata per tentato omicidio. 

Soliera
Villetta a Soliera – Nanopress.it

Al momento della tragedia, la donna era da sola in casa con il piccolo. Il bambino è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna.

Dramma a Soliera: bimbo di 13 mesi precipita dal secondo piano

Una tragedia ancora poco chiara quella avvenuta questa mattina in una villetta a schiera nella zona residenziale di via Arginetto a Soliera, provincia di Modena.

Un bimbo di appena 13 mesi è precipitato da una finestra al secondo piano. Il piccolo, dopo un volo di oltre metri, è stato soccorso e ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna.

Al momento della tragedia in casa con il bimbo c’era la sua baby-sitter, una donna di 32 anni.

Ad allertare i soccorsi, sarebbe stato un vicino di casa, che ha richiesto l’intervento immediato di un’ambulanza.

Dopo un lungo interrogatorio, la baby-sitter è stata fermata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. Sarebbe stata lei a gettare il piccolo dalla finestra.

Le condizioni del bambino sono al momento ancora molto gravi.