Meteo, la previsione di Giuliacci: è in arrivo il treno del gelo | Cosa ci attende

Le previsioni meteo di Giuliacci non lasciano nulla al caso e sembra proprio che l’Italia sarà interessata da grandi gelate.

Previsione gelo
Previsione gelo – Nanopress.it

Grande gelo e bruttissime giornate aspettano tutta l’Italia che è interessata dal maltempo. Abbiamo potuto solo vedere quali siano stati i disastri di questi giorni, con l’Isola di Ischia che è oggi in gravissime difficoltà. Tutte le Regioni non se la passano meglio, infatti dopo un periodo lungo di caldo anomalo sono arrivate le prime perturbazioni tra gelate – disastri e i fiocchi di neve anche a bassa quota. Il meteo di Giuliacci ci prepara al maltempo che sta per imperversare su tutta l’Italia con gelate da record. Facciamo chiarezza?

Maltempo in Italia, freddo e disagio

La situazione in Italia è molto particolare, infatti abbiamo potuto notare uno stravolgimento delle temperature e del tempo. Come ultima notizia, Ischia è stata devastata e si trova in stato di emergenza.

Le previsioni per le prossime ore non sono rassicuranti, come evidenzia l’esperto Giuliacci che indica una nuova ondata di maltempo in arrivo su tutto il territorio o comunque su buona parte della nostra Penisola.

Dopo la tragedia che ha interessato la bellissima Ischia, le piogge arriveranno a colpire una buona parte delle Regioni che saranno a rischio idrogeologico. La prossima settimana gli italiani non potranno dormire sonni tranquilli, perché una nuovo vortice ciclonico impatterà e renderà le giornate disagevoli e fredde.

Maltempo con neve e pioggia
Maltempo con neve e pioggia-NanoPress.it

Non bisogna farsi illudere dalla piccolissima pausa di martedì 29 novembre, perché la depressione che arriverà dal Nord Europa arriverà a formare un ciclone sul Mediterraneo interessando soprattutto Sicilia e Sardegna.

 Treno del gelo: cosa dobbiamo aspettarci?

Attenzione alle temperature, perché il fortissimo gelo sconvolgerà gran parte dell’Italia soprattutto al Nord e al Centro. Il fine settimana del 3 e 4 dicembre sarà interessato dal gelo e spingerà sui valori pieni che sono classici dell’inverno e del Natale.

Il Colonnello Giuliacci ci fa sapere inoltre che ci saranno anche delle nevicate a bassa quota sulla Pianura Padana, imbiancando il Piemonte – la Lombardia soprattutto su Torino e Milano. Prevista neve anche sulla città di Genova.

Il treno del gelo è quindi partito dalla sua stazione e si fermerà nelle varie Regioni senza dimenticarne una. Come accennato, non bisogna rilassarsi dinanzi a due o tre giornate di sole intenso perché le temperature saranno comunque rigide e invernali.

Gelo
Gelo-NanoPress.it

Riepilogando, nella prossima settimana tutta l’Italia sarà colpita da una forte perturbazione che non porterà solo gelo ma anche neve a bassa quota. Il colonello Giuliacci invita tutti quanti a fare attenzione, non solo al gelo ma anche alle aree che sono interessate dalle nevicate. La neve e il sole formeranno lastre di ghiaccio sulle superfici e i mezzi di trasporto potrebbero avere problemi.

Ci saranno altri disastri? Purtroppo non è possibile anticiparlo, ma è comunque bene fare attenzione visto il periodo.