Maltempo in Campania: scatta l’allerta meteo

Il maltempo torna a farsi vedere in Campania e domani è di nuovo allerta meteo di colore arancione. Dopo i nubifragi e i danni di martedì scorso, una nuova perturbazione sta per abbattersi.

pioggia
Pioggia – Nanopress.ir

In un territorio già devastato da ciò che è accaduto in settimana, una nuova ondata di maltempo flagellerà la regione per tutta la giornata di domani.

Campania: il maltempo che ritorna

Allerta meteo arancione prevista, dalle ore 21 di questa sera fino alla stessa ora di domani, per tutto il territorio della Regione Campania. L’ha emanata la Protezione Civile. Non solo maltempo, ma anche allerta vento forte e mare agitato.

Una giornata che apre il fine settimana, che non sarà delle migliori. Un avviso meteo che è stato emanato a tutta la regione, e dispensato, poi, alle singole città e ai singoli comuni per prendere tutte le dovute del caso, anche con eventuali chiusure di cimiteri, parchi pubblici e scuole dove la situazione sembra farsi più pericolosa.

Una regione, la Campania che, però sarà divisa a metà e con un’allerta prevalentemente arancione (sulla maggior parte del suo territorio) mentre nelle restanti zone sarà gialla.

Il colore arancione, e quindi, una moderata pericolosità dei fenomeni, sarà per l’intera Piana campana, per l’area vesuviana, per la zona dell’alto Volturno e del Matese, e soprattutto per la zona di Sarno, dei Monti Picentini e anche della Costiera Amalfitana (già martedì scorso, duramente flagellata dall’ondata di maltempo).

Mentre per quel riguarda la zona di Avellino, Benevento e le restanti zone della regione, l’allerta meteo sarà di colore giallo. Indipendentemente dal colore dell’allerta, però, sull’intera regione vi è un’allerta meteo per vento forte e mare agitato, in particolare lungo le coste e le zone di vallata, più esposte delle altre.

Sono previste precipitazioni sparse, anche di forte intensità. In particolare ci saranno temporali sparsi e soffieranno, a partire dalla giornata di domani, venti nord – orientali molto forti, che porteranno anche ad un calo delle temperature. Anche il mare sarà molto agitato.

Allerta arancione
Allerta arancione – Nanopress.it

Allerta arancione, con vento forte e mare agitato

I forti temporali, come già accaduto nella giornata di martedì scorso, potranno provocare ruscellamenti, ma anche allagamenti, inondazioni e caduta di massi. Le strade potranno trovarsi invase dall’acqua piovana poiché la pioggia potrà cadere copiosa e non esser totalmente assorbita dal terreno quanto anche dalla rete fognaria delle singole zone.

La Protezione Civile, nel suo diramare l’allerta, ha invitato i sindaci alla massima attenzione e cautela e ad attivare tutte le norme previste dalla stessa Protezione Civile, quando viene diramata un’allerta di colore arancione e, soprattutto, quella di vento forte e mare agitato.

Le autorità competenti, avvisa ancora la Protezione Civile, sono invitate alla corretta tenuta del verde pubblico e a controllare, prima dell’inizio del periodo di pericolosità, ad osservare i punti critici e, anche, tutte le strutture esposte alle sollecitazioni del vento che, come dicevamo, a partire da domani, si presenterà di forte intensità.

Un’attenzione, in particolare, sia rivolta anche al mare e a tutti gli eventuali collegamenti marittimi in queste 24 ore di allerta.