Il principe Harry ricorda Lady Diana: 'Era un modello. Ha fatto la differenza in tutto'

Principe-Harry-ricorda-Lady-Diana

Ospite per un summit a Chicago, dal palco della Fondazione Obama, un commosso principe Harry ha ricordato Lady Diana con un discorso emozionante e ancora pieno d’amore per una donna scomparsa troppo presto da questo mondo e dalla sua vita: “Io guarderò sempre con ammirazione mia madre. Per me sarà sempre un modello. Ogni cosa che ha fatto e il modo in cui l’ha fatto ha avuto un impatto, ha fatto la differenza. Ha fatto la differenza in tutto”, ha raccontato il principe Harry mentre tornava col pensiero alla vita della mamma, la compianta Lady D, morta prematuramente il 31 agosto 1997, quando lui aveva solo 12 anni.

Lady Diana, una donna sempre in prima linea
“Penso che in una società in cui alcuni problemi diventano così grandi che nessuno vuole essere coinvolto, lei è stata una che ha cambiato le cose. Aveva molto in comune con tutti – ha sottolineato Harry – ma ascoltava anche”, ha ricordato il principe Harry parlando della sua mamma, Lady Diana.

“Come è possibile – ha aggiunto il principe – che una persona che nella vita ha fatto tanto come lei sia stata trattata così da alcune istituzioni? Quando ti rendi conto della posizione privilegiata che hai, alla fine vuoi spendere il resto della tua vita a dare indietro quello che hai ricevuto, guadagnando fiducia e rispetto dell’opinione pubblica”, ha spiegato il principe.

Questa è l’ultima foto di famiglia risalente al 9-3-97. E’ una foto di gruppo della famiglia reale inglese nel castello di Windsor, dove i reali inglesi e Lady Diana avevano festeggiato insieme la cresima del principe William.

[npleggi id=” https://www.nanopress.it/spettacoli/2017/04/19/il-principe-william-sulla-morte-di-lady-diana-fu-uno-shock-insostenibile-che-non-si-dimentica/169839/” testo=”Il principe William sulla morte di Lady Diana: ‘Fu uno shock insostenibile, che non si dimentica’“]

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere