Galles-Iran, inizia la seconda giornata del Gruppo B

Dopo la brutta sconfitta contro l’Inghilterra l’Iran è costretto a vincere per continuare a sperare, il Galles invece vuole confermarsi dopo l’ottimo secondo tempo giocato contro gli Stati Uniti.
In testa al gruppo B c’è al momento l’Inghilterra che in serata sfiderà gli Usa nel match che chiuderà la seconda giornata

Gareth Bale
Gareth Bale – Nanopress.it

Per l’Iran è il momento della verità: dopo il pesantissimo 6-2 subito all’esordio contro l’Inghilterra infatti Taremi e compagni devono assolutamente vincere per continuare a sognare quella che sarebbe una storica qualificazione agli ottavi.

Il Galles di Bale invece dovrà ripartire dall’ottimo secondo tempo disputato contro gli Stati Uniti in cui ha raggiunto il pareggio dominando per lunghi tratti gli americani.
La squadra di Page ha assolutamente bisogno dei tre punti per non rischiare di giocarsi la qualificazione nell’ultimo turno contro l’Inghilterra di Southgate che in serata potrebbe archiviare il discorso qualificazione superando gli USA.

Galles con Moore titolare insieme a Bale

Il suo ingresso a fine primo tempo nella sfida contro gli Stati Uniti ha completamente cambiato faccia al Galles e domani Moore partirà dall’inizio al posto di Wilson.
Nessun problema per Ampadu che ha recuperato e sarà regolarmente in campo dal primo minuto.

Kieffer Moore
Kieffer Moore – Nanopress.it

Page conferma il 3-4-3 solito con Hennessey tra i pali e  Mepham, Rodon, B. Davies e  Roberts in difesa.
A centrocampo confermato Ampadu in cabina di regia con Williams e Ramsey a dare qualità alla manovra.

Davanti il capitano Bale e James giocheranno dietro all’unica punta Moore che dovrebbe partire dall’inizio.

Iran con il 5-3-2, Azmoun parte titolare

Sfida decisiva per l’Iran che deve riscattarsi dopo il clamoroso Ko subito all’esordio contro l‘Inghilterra.

Mehdi Taremi
Mehdi Taremi – Nanopress.it

Queiroz ripartirà ovviamente da Taremi che viene dalla doppietta segnata all’esordio di lunedì e domani sarà affiancato da Azmoun.
S. Hosseini
sarà il portiere, davanti a lui Queiroz schiera una linea difensiva a 5 con Moharrami, Pouraliganji, Kanaani, M. Hosseini e Mohammadi.
La regia sarà affidata a  Ezatolahi mentre Nourollahi e Hajisafi saranno le mezze ali.
In attacco confermato ovviamente Taremi, al fianco del bomber del porto giocherà il classe ’95 Azmoun. 

La partita si giocherà alle ore 11 italiane e sarà trasmessa in chiaro sui canali Rai ed in streaming tramite l’App RaiPlay.