Fantacalcio. I nostri consigli per l'11a giornata

Chi schierare al Fantacalcio nell' 11a giornata di Serie A? Ecco certezze, scommesse e giocatori da evitare.

Fantacalcio. I nostri consigli per l’11a giornata

Nemmeno il tempo di metabolizzare i risultati delle gare europee, che i fantallenatori sono già chiamati a schierare la formazione per la prossima giornata di Serie A. Si parte già venerdì sera con l’anticipo tra Sassuolo e Benevento, fino ad arrivare al posticipo della domenica sera che vedrà in campo Milan e Parma. Ecco tutti i nostri consigli per non sbagliare nemmeno una scelta ed affrontare al meglio l’11a giornata di Fantacalcio.

5 CERTEZZE

Quali sono i giocatori da schierare senza pensarci due volte nell’11a giornata di Fantacalcio? Ecco cinque uomini che non vi faranno rimpiangere di avergli affidato le chiavi della vostra fantasquadra.

1- Hakan Calhanoglu: Il turco sta deludendo i fantallenatori che hanno puntato su di lui a causa dei pochissimi bonus collezionati fin qui. La gara contro il Parma potrebbe essere l’occasione giusta per tornare a convincere anche sotto porta.

2Konstantinos Manolas: Il Napoli è in grande forma e anche le prestazioni del greco stanno salendo di livello. Nella gara contro la Samp il centrale azzurro non dovrebbe avere grandi problemi in fase difensiva e potrebbe cercare gloria su calcio piazzato.

3- Alejandro Gomez: Dopo uno strepitoso avvio di stagione, le prestazioni del Papu (così come i suoi bonus) sono calate drasticamente. La qualificazione agli ottavi di Champions e le divergenze con Gasperini che sembrano appianate potrebbero dargli la giusta spinta per tornare ad essere il top player a cui siamo abituati.

4- Domenico Berardi: Il capitano del Sassuolo sta collezionando buone prestazioni e sta trovando quella continuità che spesso gli è mancata. La sfida contro il Benevento potrebbe essere quella giusta per esaltarsi e trovare la via del goal.

5- Edin Dzeko: Il bosniaco sta cercando di ritrovare la forma migliore dopo la positività al Covid. Contro il Sassuolo si sono visti dei miglioramenti e, con un’altra settimana di lavoro sulle spalle, la gara col Bolgona potrebbe essere quella giusta per tornare al goal in campionato.

5 SCOMMESSE

Ecco a voi cinque giocatori che in questa giornata potrebbero sorprendervi positivamente. Il loro rendimento qualche volta può essere altalenante, ma stavolta non vi deluderanno.

1- M’Bala Nzola: Raramente consigliamo attaccanti dello Spezia, ma in questa giornata il nome del centravanti franco-angolano ci ispira molto. Nzola ha già segnato 4 goal in campionato e nella sfida contro il Crotone potrebbe essere decisivo.

2- Mikkel Damsgaard: Il giovanissimo esterno della Samp sta stupendo tutti in questo inizio di stagione. Reduce da un assist al Milan, ci sentiamo di dargli ancora fiducia anche nella sfida delicatissima contro il Napoli.

3- Sasa Lukic: Nonostante i risultati ancora non arrivino, nelle ultime gare il Torino ha dato qualche segnale di risveglio. La gara casalinga con l’Udinese potrebbe essere quella giusta per rilanciarsi e Lukic potrebbe risultare l’arma in più della squadra granata.

4- Gianluca Caprari: Il Benevento è atteso dalla difficile sfida col Sassuolo ma Caprari potrebbe mettere in difficoltà la difesa neroverde, non sempre attentissima. E’ sicuramente un rischio, ma ci sentiamo di dargli una possibilità.

5- Matteo Lovato: Forse la scommessa più rischiosa di tutte, visto che il Verona affronterà una Lazio galvanizzata dalla qualificazione agli ottavi di Champions. Ma il giovanissimo centrale gialloblu ha già dato prova di saper ben figurare anche contro le grandi. Crediamo in lui.

5 DA EVITARE

Infine ecco i giocatori da schierare solo se l’alternativa è quella di giocare in 10. Altrimenti evitate accuratamente di affidargli un posto da titolare perchè potrebbe rivelarsi una pessima idea.

1- Alessandro Tuia: Il centrale del Benevento sarà ancora una volta chiamato a sostituire l’infortunato Caldirola. Per ora le sue prestazioni non hanno convinto e la gara con il Sassuolo non sembra essere quella giusta per riscattarsi.

2- Eldor Shomurodov: L’attaccante del Genoa, arrivato con grandi aspettative, per il momento non le sta rispettando. L’impatto con il calcio italiano non è stato facile e finora le sue prestazioni sono state deludenti. Se aggiungiamo che in questa giornata sfiderà la Juve, forse sarà meglio fare altre scelte.

3Andrea Carboni: Il difensore del Cagliari probabilmente sarà schierato titolare al centro della difesa nella sfida con l’Inter. Il confronto diretto con gli attaccanti nerazzurri potrebbe essere impietoso per il giovane rossoblu che, peraltro, ha spesso dimostrato di avere il cartellino facile.

4- Sofyan Amrabat: Il centrocampista algerino sembra un lontano parente di quello devastante dello scorso anno. Complice anche una squadra che non trova le giuste misure, l’ex Verona sembra lontano dai suoi livelli. Lasciamolo fuori nella gara contro l’Atalanta.

5- Hernani: Il centrocampista del Parma, con i suoi ritmi compassati, potrebbe soffrire molto la brillantezza del centrocampo del Milan. Se aggiungiamo che la squadra rossonera di questi tempi sembra impossibile da battere, possiamo tranquillamente lasciarlo fuori.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere