Fantacalcio. I nostri consigli per la 14a giornata.

Chi schierare al Fantacalcio nella 14a giornata di Serie A? Ecco certezze, scommesse e giocatori da evitare.

Fantacalcio. I nostri consigli per la 14a giornata.

Siamo arrivati all’ultima giornata prima della (breve) sosta natalizia: il tour de force che ha visto protagoniste squadre di Serie A e di Fantacalcio sta dunque giungendo al termine. La giornata di Natale di articolerà su due giorni solamente: si comincia martedì alle 18 con Crotone-Parma mentre si chiuderà mercoledì alle 20.45 con ben 7 partite in contemporanea (ormai una vera rarità) tra le quali spicca il big match Milan-Lazio. Scopriamo dunque tutti i consigli per non sbagliare le scelte di formazione per questa giornata.

5 CERTEZZE

Quali sono i giocatori da schierare senza pensarci due volte nella 14a giornata di Fantacalcio? Ecco cinque uomini che non vi faranno rimpiangere di avergli affidato le chiavi della vostra fantasquadra.

1- Federico Chiesa: Il centrocampista bianconero arriva da buone prestazioni ed è pronto ad affrontare il suo passato nella sfida con la Fiorentina. Vista la crisi Viola e l’ottimo momento della Juventus, il classico goal dell’ex è dietro l’angolo…

2Duvan Zapata: L’attaccante colombiano è tornato a segnare nella gara contro la Roma, coronando un’ottima prestazione. La partita contro il Bologna potrebbe essere un’ottima occasione per trovare finalmente la continuità in zona bonus che i suoi fantallenatori si aspettano.

3- Stefan De Vrij: Il centrale olandese è un punto fermo della difesa nerazzurra e nella sfida contro il Verona non dovrebbe avere troppi problemi a controllare la prima punta gialloblu (qualunque essa sia). Occhio anche ad un possibile bonus a sorpresa…

4- Lorenzo Insigne: Il capitano del Napoli tornerà in campo dopo l’infortunio ed avrà grande voglia di riportare il Napoli alla vittoria. Inoltre la difesa del Torino è una delle peggiori del campionato e potrebbe dunque concedere diverse buone occasioni ad Insigne e compagni.

5- Manuel Locatelli: Anche lui al rientro in campo, tornerà a guidare il centrocampo del Sassuolo. La sfida con la Samp non è delle più semplici ma siamo convinti che Locatelli fornirà la solita grande prestazione cercando anche il bonus.

5 SCOMMESSE

Ecco a voi cinque giocatori che in questa giornata potrebbero sorprendervi positivamente. Il loro rendimento qualche volta può essere altalenante, ma stavolta non vi deluderanno.

1- Adrien Tameze: Il centrocampista del Verona ha spesso fatto bene nelle sfide contro le grandi. Schierarlo contro l’Inter può essere rischioso, ma potrebbe regalare una sorpresa inaspettata soprattutto se Juric dovesse affidargli nuovamente l’anomalo ruolo di punta avanzata.

2- Andreas Cornelius: Il gigante danese non è ancora riuscito a sbloccarsi (sorprendentemente) in questo campionato. La sfida al Crotone potrebbe essere l’occasione giusta per trovare finalmente la via del goal, vista anche la scarsa attitudine difensiva della squadra calabrese.

3- Jakub Jankto: Il centrocampista della Samp è in momento di forma straordinario, testimoniato anche dal +4 dell’ultima partita. La sfida con il Sassuolo non sarà semplice per la squadra di Ranieri, ma Jankto potrebbe continuare ad essere un fattore fondamentale per la squadra blucerchiata.

4- Julian Chabot: Schierare i difensori dello Spezia non è sempre consigliabile, tuttavia il derby ligure contro un Genoa in grave difficoltà potrebbe essere l’occasione giusta. Chabot ha anche già dato porva di poter essere pericoloso anche nell’area avversaria, attenzione alla sorpresa…

5- Rafael Leao: Nonostante il big match che attende il Milan contro la Lazio, è impossibile non puntare nuovamente su di lui. Il portoghese sarà di nuovo al centro dell’attacco rossonero e potrebbe essere una spina del fianco per la difesa biancoceleste.

5 DA EVITARE

Infine ecco i giocatori da schierare solo se l’alternativa è quella di giocare in 10. Altrimenti evitate accuratamente di affidargli un posto da titolare perchè potrebbe rivelarsi una pessima idea.

1- Lorenzo De Silvestri: Il terzino del Bologna non è nel suo miglior momento e la sfida contro l’Atalanta non lo aiuterà a tornare sui suoi livelli. Lo scontro diretto con uno scatenato Gosens non sembra poter essere alla sua portata. La brutta figura è dietro l’angolo.

2- Dusan Vlahovic: Nonostante i due goal consecutivi (entrambi su rigore) il centravanti della Fiorentina continua a non convincere a pieno. La gara con Juve si preannuncia proibitiva per la Viola e Vlahovic rischia di non avere occasioni per colpire la difesa bianconera.

3Ricardo Rodriguez: Il terzino granata sta deludendo le aspettative, così come tutta la squadra granata. La sfida contro il Napoli, nonostante le tante assenze tra i partenopei, rischia di diventare molto complicata per l’ex-Milan. Possiamo fare altre scelte.

4- Gianluca Lapadula: L’attaccante del Bnevento, dopo un buon inizio di stagione, sembra aver perso il feeling con il goal. La trasferta di Udine non sarà semplice per il Benevento e, in particolare, per il suo centravanti che se la vedrà con la rocciosa difesa friulana.

5- Razvan Marin: Il centrocampista del Cagliari potrebbe essere risucchiato dal dinamismo e la tecnica del centrocampo della Roma nella sfida dello Stadio Olimpico. Il romeno ha alternato buone prestazioni a partite opache ed in questo caso possiamo puntare su altri giocatori.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere