Eduscopio 2022, la classifica delle migliori scuole italiane

Dal 2008, la Fondazione torinese Giovanni Agnelli ha scelto di approfondire e di concentrare le proprie attività di ricerca sul mondo della scuola. Per questo motivo è nato il progetto Eduscopio, una guida interattiva per aiutare le famiglie a scegliere la scuola superiore appropriata per i propri figli.

studenti
Studenti-Nanopress.it

Come avviene da ben 14 anni, è stata pubblicata la classifica annuale dove sono state rese note le migliori scuole delle principali città italiane. I criteri presi in considerazione sono il rendimento dei diplomati nel loro primo anno universitario e indice di occupazione lavorativa per gli studenti che hanno deciso di non proseguire con gli studi dopo il diploma.

La classifica aggiornata di Eduscopio 2022

L’obiettivo principale della Fondazione Agnelli con il progetto Eduscopio è quello di valutare gli esiti successivi al diploma per poter trarre degli indici di qualità sull’offerta formative delle scuole di provenienza.

Per l’anno 2022, oltre a tenere conto dei due criteri sempre utilizzati per stilare la classifica, Eduscopio si è avvalsa pure degli effetti della pandemia sul mondo della scuola.

L’edizione aggiornata ha analizzato i dati di 1.289.000 diplomati italiani di 7.700 scuole in tre anni scolastici, partendo dal 2016/2017 al 2018/2019, quindi in un contesto prima della pandemia da Covid. L’osservatorio non tiene conto solamente dei licei, ma anche degli istituti tecnici e professionali.

Le migliori scuole milanesi

Secondo la classifica 2022, tra le scuole migliori da consigliare, partendo dal capoluogo lombardo al primo posto fra i classici ci sono il liceo paritario “Sacro Cuore” e il “Giulio Casiraghi” di Cinisiello Balsamo; per i licei scientifici la situazione rimane invariata rispetto l’anno precedente: in prima posizione il “Leonardo Da Vinci” e il “Volta“; invece per i licei scientifici delle scienze applicate resta primo in classifica l’istituto della Comunità ebraica.

Studenti
Studenti-Nanopress.it

Rimanendo sempre su Milano, per quanto riguarda i licei linguistici si conferma al primo posto la Civica Manzoni, seguita dal liceo paritario Zaccaria; fra i licei delle scienze umane si aggiudicano il podio il Virgilio, l’Erasmo da Rotterdam e al terzo posto il Tenca.

Le scuole top della Capitale

A Roma, la città eterna, il “Giulio Cesare” si aggiudica il titolo del migliore liceo classico romano, seguito dall’Augusto e dal Tasso; scende in quinta posizione il Visconti; per quanto concerne i licei scientifici, la situazione rimane invariata con il Righi in prima posizione, il Morgagni al secondo e il terzo posto dal Cavour.

Situazione diversa per i licei linguistici che vede sbalzare il Renzo Levi dall’ottavo al primo posto; per il liceo delle scienze umane si conferma il podio il Giordano Bruno.