Da nord a sud, la classifica delle migliori scuole superiori secondo Eduscopio

Il criterio, scelto per realizzare la classifica e misurare la qualità di licei e istituti, è stato il rendimento degli studenti dopo il diploma

scuola

Foto Getty Images | JHU Sheridan Libraries

Torna anche quest’anno la classifica delle migliori scuole superiori italiane, stilata da Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli, nato nel 2014, che si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nella scelta della scuola dopo la terza media. Il rapporto ha analizzato i dati di circa 1.275.000 diplomati italiani in circa 7.400 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie. Il criterio scelto per realizzare la classifica e misurare la qualità di licei e istituti, è stato il rendimento degli studenti dopo il diploma.

I migliori licei di Roma

Il Torquato Tasso per gli studi classici, l’Augusto Righi per quelli scientifici: anche quest’anno i due licei di Roma si confermano in prima posizione nella classifica Eduscopio.

Per quanto riguarda l’indirizzo classico, oltre al Tasso, sul podio troviamo anche il Francesco Vivona e l’Ennio Quirino Visconti. Al quarto posto si colloca l’Augusto, per la prima volta nella top five, mentre in quinta posizione troviamo il Bertrand Russel. Esce dalle prime 5 posizioni il Mamiani, che quest’anno scende al settimo posto. Tra i primi dieci migliori licei romani, compaiono anche il Virgilio (6) e il Dante (10), mentre il Giulio Cesare esce dalla top ten e si classifica 12imo.

Per l’indirizzo scientifico, dopo l’Augusto Righi, troviamo al secondo posto il liceo Camillo Cavour, al terzo il Morgagni, al quarto il Vito Volterra di Ciampino e al quinto posto il Mamiani. Il Virgilio passa dal terzo posto dello scorso anno all’11ima posizione. Nella top ten si piazzano anche l’Aristotele (7) e il Talete (8).

Per quanta riguarda l’indirizzo linguistico, la Capitale non detiene il primato. Infatti, al primo posto troviamo Lazzaro Spallanzani di Tivoli, seguito dal Seneca al secondo posto. Chiude il podio il Catullo di Monterotondo. Nella top ten anche il Virgilio (4), il Kant (6) e l’Orazio (10).

Il liceo artistico migliore della capitale è ancora il Liceo via di Ripetta, seguito al secondo posto dal Mercuri di Marino, mentre al terzo si conferma il Confalonieri-De Chirico. Caravillani e Caravaggio chiudono le prime cinque posizioni.

I migliori licei di Milano

L’istituto privato Sacro Cuore è in testa alla classifica dei licei classici milanesi e delle province limitrofe, mentre al primo posto dei licei scientifici troviamo il Leonardo Da Vinci. Dopo il Sacro Cuore, al secondo posto troviamo un altro liceo privato, Alexis Carrel, e al terzo lo statale Daniele Crespi di Busto Arsizio (Va). Quanto ai licei scientifici in prima posizione si colloca il Leonardo Da Vinci, al secondo il Maria Gaetana Agnesi (Merano, Lc) e poi l’Alessandro Volta. Tra i linguistici, al primo posto si conferma il Jean Monnet (Mariano Comense), seguito dall’Alessandro Greppi (Monticello) e il Carlo Porta (Monza).

I migliori licei di Napoli

L’Istituto tecnico tecnologico ‘Enzo Ferrari’ di Castellammare di Stabia ottiene l’indice di occupazione dei diplomati più alto in assoluto (63%), migliorando di 8 punti il risultato dello scorso anno. In seconda posizione, troviamo l’Istituto professionale dei servizi ‘Multicenter School’ di Pozzuoli con il 58%, il 2% in più rispetto all’Istituto tecnico economico ‘Marco Pollione Vitruvio’ di Castellammare.

I migliori licei di Bologna

Il liceo classico Marco Minghetti e lo scientifico Luigi Galvani sono i due migliori licei di Bologna. Il podio 2020 rimane invariato, per gli studi classici, rispetto all’anno precedente: Minghetti al primo posto seguito dal Galvani. Si ribalta invece la classifica per gli studi scientifici con il Galvani che scalza il Copernico. Terzo posto per l’Enrico Fermi, mentre si conferma in quarta posizione lo storico liceo bolognese Augusto Righi.

I migliori licei di Torino

Il liceo classico “Cavour” e lo scientifico “Galileo Ferraris” di Torino si confermano nelle prime posizioni. Per i classici seguono il “Gioberti” e l'”Alfieri“, mentre il “D’Azeglio” scende al quarto posto. Tra gli scientifici, invece, si conferma il “Valsalice” seguito dal “Gobetti”. Il liceo linguistico “Giordano Bruno” di Torino scala la classifica dal quarto posto che aveva registrato lo scorso anno, mentre il “Primo liceo artistico” supera quest’anno il “Cottini” di Torino.

Parole di Alanews

Da non perdere