Croazia-Belgio, big match decisivo nel gruppo F

Il Belgio ha fin qui ampiamente deluso le aspettative ed oggi si gioca il passaggio del turno sfidando una Croazia in grande forma che nell’ultima giornata ha vinto e convinto contro il Canada.
Croazia al momento prima in classifica a quattro punti insieme al Marocco e padrona assoluta del proprio destino.
Il Belgio invece deve assolutamente vincere per avere la certezza del passaggio del turno.

Luka Modric
Luka Modric – Nanopress.it

I vice campioni del mondo in carica hanno il destino nelle proprie mani e con una vittoria si garantirebbero la qualificazione agli ottavi di finale ed in caso di vittoria contemporanea del Marocco il primo posto si deciderà in base alla migliore differenza reti tra le due nazionali.
Nell’ultimo match vinto contro il Canada, i croati hanno dimostrato di essere in netta crescita disputando un grande secondo tempo e tornano a dominare il gioco grazie alle qualità di Brozovic, Modric e Kovacic.

Belgio che fin qui ha deluso le aspettative, dopo la vittoria sofferta ed immeritata contro il Canada all’esordio De Bruyne e compagni sono caduti sotto i colpi del Marocco ed oggi hanno assoluto bisogno dei tre punti per continuare il proprio cammino.

Croazia con il 4-3-3, Livaja confermato unica punta

Dopo aver ripagato con un grande gol nella sfida contro il Canada Livaja viene confermato nell’undici titolare, sarà lui il punto di riferimento offensivo della Croazia nel match contro il Belgio.
Dalic ha assolutamente bisogno della qualità dei suoi centrocampisti per dominare il gioco e non dare spazi alle qualità di De Bruyne ed Hazard.

Marko Livaja
Marko Livaja – Nanopress.it

Tra i pali confermato Livakovic, la difesa a quattro sarà formata da Juranovic, Lovren, Gvardiol e Sosa.
Centrocampo di grande qualità con Modric, Brozovic e Kovacic che giocheranno in appoggio delle tre punte Kramaric, Livaja e Perisic.

Belgio ancora senza Lukaku, davanti c’è Batshuayi

Niente da fare per Romelu Lukaku che non ha pienamente recuperato dall’infortunio ed anche oggi partirà dalla panchina, vedremo se ci sarà spazio per lui nel corso del secondo tempo.
Il Belgio ha assolutamente bisogno del miglior De Bruyne, il fenomeno del Manchester City è stato fin qui in ombra ed oggi deve riscattarsi e portare i diavoli rossi agli ottavi di finale.

Kevin De Bruyne
Kevin De Bruyne – Nanopress.it

Belgio che si schiera con il solito 3-4-2-1, in porta c’è Courtois con Castagne, Alderweireld e Vertonghen in difesa.
Tielemans e Witsel in cabina di regia con Meunier sulla destra e Ferreira Carrasco sulla corsia opposta.
Tra le linee De Bruyne dietro alle due punte Hazard e Batshuayi.

La partita sarà trasmessa alle ore 16 italiane e sarà visibile in diretta in chiaro sui canali Rai ed in streaming tramite l’app RaiPlay.