Bicchieri opachi, il trucco delle tre bacinelle per farli tornare lucidi come prima

Come far tornare i bicchieri opachi lucidi come una volta? Con questo metodo saranno come nuovi e senza spendere soldi.

Bicchiere opaco
Bicchiere opaco – Nanopress

I bicchieri opachi rappresentano un qualcosa che accade a tutti. Le cause possono essere diverse, ma dipende soprattutto dalla durezza dell’acqua. In linea generale, si tende ad usare prodotti con un contenuto chimico importante tanto da inquinare l’ambiente e avere un costo esorbitante. Per questo motivo gli esperti del settore hanno deciso di dare qualche suggerimento: con il metodo delle tre bacinelle i bicchieri torneranno ad essere bellissimi in poco tempo, come nuovi.

Perché i bicchieri diventano opachi?

Capita più spesso di quanto si crede di imbattersi in bicchieri opachi, pieni di calcare difficile da mandare via. La causa è sicuramente la durezza dell’acqua della lavastoviglie oppure una quantità di brillantante chimico eccessiva.

Bicchieri puliti
Bicchieri puliti-NanoPress.it

Prima di scoprire quale sia il metodo delle tre bacinelle, il consiglio è quello di valutare quale sia il bisogno della lavastoviglie. Il sale limita spesso la durezza dell’acqua ed è importante valutare la quantità da usare.

Da preferire sempre i prodotti fai da te con l’uso di ingredienti naturali, come l’acido citrico. Versando in un litro di acqua, 150 grammi di prodotto si potrà ottenere una soluzione ad hoc. Per ogni lavaggio servirà solo una tazzina di caffè da versare nel cassetto del brillantante.

Metodo delle tre bacinelle per bicchieri come nuovi

Il metodo delle tre bacinelle è quello essenziale, per eliminare il calcare che si trova incrostato tra i bicchieri.

La prima cosa da fare è avere tre bacinelle a disposizione, così da poter compiere il trucco nel miglior modo possibile. La prima bacinella deve essere riempita con acqua calda: sciogliere due cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie oppure il classico sapone per i piatti (in alternativa, preferendo sempre un metodo ecologico).

Metodo bacinelle per bicchieri opachi
Metodo bacinelle per bicchieri opachi-NanoPress.it

Immergere i bicchieri e lasciarli per qualche minuto. Con l’aiuto di una spugna morbida si potrà iniziare con l’eliminazione di tutto lo sporco incrostato sui bicchieri.

Si passa alla seconda bacinella, quella per lucidare i bicchieri oramai opacizzati dal calcare. Riempirla con dell’acqua calda arricchita di due bicchieri di aceto di vino bianco. Immergere i bicchieri e lasciare per cinque minuti, massaggiando le parti interessate con una spugnetta non abrasiva.

L’ultima bacinella è quella definitiva che conferma il lavoro che è stato fatto sino adesso. Deve essere riempita con acqua tiepida per immergere i bicchieri che andranno lavati completamente. Lasciarli scolare e poi asciugare con un panno in cotone o la classica carta casa. Risultato finale?

Bicchieri lucidi e senza più nemmeno un alone. È importante per riuscire ad eliminare queste fastidiose incrostazioni e usare i bicchieri giorno dopo giorno.

Il metodo delle tre bacinelle è consigliato non solo per eliminare il calcare, ma anche per prevenire in caso di qualche piccola macchia.