Belén Rodríguez nella bufera social: “Non ci posso credere”

Sembra proprio che Belen Rodriguez sia finita nella bufera sui social, dopo aver postato una foto mentre indossa vestiti firmati Shein. Immediatamente i commenti hanno assalito Belen con affermazioni del tipo “ con tutti i soldi che hai”. La showgirl argentina si è trovata così in uno scandalo, dopo aver sponsorizzato un marchio che come è risaputo sfrutta la manodopera. 

Belen shein
Belen shein- Nanopress.it

Belen Rodriguez da sempre è molto attiva sulle sue pagine social, dove pubblica ogni giorno diversi contenuti. Una delle ultime foto però, ha suscitato di certo l’indignazione di molti follower, in quanto si tocca un tema alquanto delicato come quello dello sfruttamento della manodopera.  Belen infatti in uno degli ultimi scatti postati, indossa abbigliamento firmato Shein scatenando milioni di commenti. 

Vediamo più da vicino cosa sta succedendo e perché Belen è stata accusata per la sua ultima foto.

La sponsorizzazione di Shein

Sembra proprio che le accuse rivolte alla showgirl argentina siano da ricollegarsi ad uno dei suoi ultimi post. A quanto pare Belen avrebbe sponsorizzato il famoso marchio cinese Shein, indispettendo così i suoi follower. Come sappiamo, Shein è un marchio di fattura cinese che ultimamente ha registrato successo in Italia e non solo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Ad oggi risulta essere una delle aziende di moda più richieste sul mercato. Ci sono state però ultimamente delle indagini che hanno fatto emergere che questa azienda,  attua lo sfruttamento della manodopera. Ecco spiegato perché, il post di Belen Rodriguez l’ha fatta finire in una bufera sui social. Diverse le indagini a carico del brand di moda cinese, che registra ad oggi richieste da tutto il mondo anche e sopratutto per il costo irrisorio dei capi acquistabili sul sito.

Belen al centro di una bufera social

Il tutto è scaturito da un post dove la showgirl sponsorizza i vestiti firmati Shein.  A seguito di un’inchiesta relativa allo sfruttamento della manodopera da parte di questo brand di abbigliamento di origine cinese, il post ha creato scompiglio sul web. Diversi sono stati i commenti di polemica sotto il post, che accusano Belen della sua scelta.

Belen veste shein
Belen veste shein- Nanopress.it

«Sponsorizzare Shein significa proprio essere fuori dal mondo»,  queste le parole di alcuni utenti sotto il post pubblicato sulla pagina ufficiale di Belen Rodriguez. Non finiscono qui le accuse rivolte alla showgirl, infatti si può continuare a scorrere tra i milioni di commenti leggendo frasi come «Oltre che una bellissima donna ti reputo molto intelligente, non puoi sponsorizzare un’azienda che sfrutta».

Insomma, Belen ha fatto un passo falso, anche in relazione alle inchieste condotte da Channel 4, che sottolineano le accuse rivolte al brand di moda. Sembra infatti che si parla di un guadagno di pochissimi centesimi a capo. Belen non ha ancora replicato, ma di certo i follower si aspettano un chiarimento sulla scelta fatta.