Yogurt ai pesticidi, apri gli occhi: quelli da buttare subito nell’immondizia | Ti distruggono

Il Ministero della Salute ha pubblicato una lunga lista di yogurt e altri prodotti a base vegetale ritirati dal mercato. Vediamo perché.

Yugurt pericolosi
Yogurt con i pesticidi – Nanopress.it

Cosa c’è di meglio di gustare uno yogurt fresco e leggero contro gli attacchi di fame? Eppure anche questo alimento potrebbe essere pericoloso per la salute.

I benefici dello yogurt

Tutte le proprietà dello yogurt sono ormai note. Che sia intero o light, bianco oppure alla frutta, è l’alimento preferito in molte diete con basse calorie. Nato dalla fermentazione del latte ad opera di Lactobacillus e Streptococcus, che sono batteri, lo yogurt può essere consumato a colazione ma anche a merenda.

Yogurt
Yogurt – Nanopress.it

Per una versione golosa si possono preparare delle bowl a cui aggiungere frutta fresca e pezzi di cioccolata e chi più ne ha più ne metta. Un alimento che oggi è anche di gran moda proprio per via dei coloratissimi impiattamenti in cui spesso ci imbattiamo su Instagram.

Eppure, anche se lo yogurt dovrebbe essere considerato come l’alimento sano per eccellenza, in alcuni casi non è proprio così. Vediamo perché.

Quelli che contengono pesticidi

In Italia sono state fatte delle indagini su diversi prodotti alimentari. Da esse è emerso che molti prodotti erano contaminati da ossido di etilene, fumigante cancerogeno e genotossico.

Quest’ultimo è un pericoloso pesticida. Per questo, il Ministero della Salute, ha scelto di ritirare dal mercato, gli alimenti con un alto contenuto di questo pesticida pericoloso per la salute.

L’indagine ha interessato anche yogurt e prodotti affini come gelati, salse, condimenti, creme. Sotto la lente d’ingrandimento anche carne veg e tofu. I prodotti sono stati segnalati il 30 luglio scorso.

A tal proposito, il Ministero della Salute ha rilasciato una lista dettagliata, con tutti i prodotti ritirati tra cui spiccano anche molti yogurt.

Alcune catene di supermercati come Unes, Esselunga e Penny Market hanno convenuto il richiamo a scopo precauzionale di lotti di yogurt di svariati marchi.

Essi contenevano farina di semi di carruba. Nello specifico si tratta di alcuni vasetti a marchio Mila, gusto tè verde e zenzero, altri a marchio Esselunga Equilibrio con frutta a pezzi, vasetti di yogurt a marchio Bontanova a gusto pistacchio.

Le produzioni di questi yogurt ritirati erano avvenute tutte dallo stabilimento di Bolzano dell’azienda Latte Montagna Alto Adige Soc. Agr. Coop. (marchio di identificazione IT 41 7 CE).

Yogurt
Yogurt – Nanopress.it

Puntuale è arrivata anche una nota del presidente dello Sportello dei Diritti, Giovanni D’Agata il quale ha sottolineato il potenziale rischio per la salute dell’uomo ed il ritiro necessario dei prodotti contaminati.