WhatsApp: messaggi che spariscono e blocco degli screenshot

WhatsApp, in arrivo altre novità: messaggi che spariscono dalla chat e blocco degli screenshot in specifici casi. 

WhatsApp
WhatsApp – Nanopress.it

Nel 2023, WhatsApp aggiorna molte funzioni, fornendo anche di nuove ai propri utenti: tra le novità in arrivo, c’è il blocco degli screenshot delle chat, in specifici casi, nonché la sparizione dei messaggi inviati.

WhatsApp: arriva il divieto di effettuare screenshot alle chat

Tra le varie applicazioni mobili tra cui scegliere, ognjna delle quali richiede l’accesso alle nostre informazioni personali, proteggere la privacy è qualcosa di molto importante. E lo stesso vale per WhatsApp, che introduce una serie di novità: sparizione dei messaggi inviati e divieto di effettuare screenshot ai messaggi e contenuti presenti in chat.

L’app ha precedentemente introdotto la funzione Visualizza una volta attraverso la quale gli utenti possono inviare foto e video che scompaiono dalla loro chat dopo l’apertura da parte del destinatario che, per l’appunto, può vederli una volta sola.

Tuttavia, è possibile fare uno screenshot a tali contenuti temporanei. Al fine di fornire maggiore privacy e sicurezza, WhatsApp ha annunciato che introdurrà una nuova funzionalità che garantirà il divieto di screenshot per i messaggi View Once.

La funzionalità è attualmente in fase di test e verrà presto implementata. In un post sul blog, si legge che “View Once è già un modo incredibilmente popolare per condividere foto o media che non hanno bisogno di avere una registrazione digitale permanente. Ora stiamo abilitando il blocco degli screenshot per i messaggi View Once per garantire un ulteriore livello di protezione“.

Oltre al blocco degli screenshot per i messaggi Visualizza una volta, WhatsApp ha introdotto anche altre due funzionalità. In primo luogo, gli utenti possono lasciare i gruppi in silenzio e, in secondo luogo, scegliere chi può vederli quando sono online.

WhatsApp
WhatsApp – Nanopress.it

Il blocco screenshot simile ad altre app di messaggistica istantanea

Non è la prima volta che un’app presenta una funzione di blocco degli screenshot. Snapchat consente, infatti, ai suoi utenti di inviare messaggi sensibili che si autodistruggono in pochi secondi, consentendo agli utenti di acquisire schermate degli stessi. Se un utente tenta di acquisire uno screenshot di un messaggio che si autodistrugge, Snapchat informa il mittente del messaggio inviandogli una notifica.

Telegram ha una funzione chiamata Chat segrete con la quale si possono inviare messaggi a una persona, non permettendo ad altre di leggerne il contenuto.

Inoltre, i messaggi non possono essere inoltrati dalle chat segrete e quando si eliminano i messaggi nella propria conversazione, saranno eliminati anche dalla chat segreta.

L’autodistruzione di messaggi, video, foto e file multimediali si può impostare, scegliendo un certo lasso di tempo, che viene impostato dall’apertura dei messaggi da parte del destinatario.

Il messaggio scomparirà, quindi, sia dal nostro dispositivo che da quello del nostro amico. Telegram ci avvisa anche degli screenshot acquisiti nelle chat segrete.