Uragano Nadal, battuto Van de Zandschulp in tre set!

Continua senza grossi problemi la corsa di Nadal verso il suo 23esimo titolo del Grande Slam, il maiorchino batte nettamente l’olandese Van de Zandschulp ed accede ai quarti di finale di Wimbledon dove affronterà il sorprendente Fritz che ancora non ha perso un set in questo torneo

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

Come al solito nel momento più difficile Rafa Nadal alza enormemente il suo livello di gioco dimostrando ancora una volta una grande mentalità che gli ha permesso di vincere ben 22 titoli del grande slam.

Dal match con Sonego, Rafa ha cambiato marcia ed oggi ha dimostrato ancor di più di essersi decisamente ambientato al manto erboso arrivando alla sfida con Fritz nella migliore delle condizioni e, sicuramente, da favorito.

Nadal, il sogno grande slam è possibile

Il solito Nadal, che inizia piano, soffre ma piano piano trova le giuste sensazioni trovando grande profondità con i suoi colpi e giocando con la personalità e la tenacia che da sempre lo contraddistingue.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

A senso unico il match sul centrale di Wimbledon, Nadal prende subito il dominio del gioco martellando in lungo ed in largo l’olandese Van de Zandschulp con il suo devastante dritto mancino.
Importanti e notevoli i progressi effettuati da Nadal con il servizio ed il rovescio, colpi inizialmente deboli del maiorchino ma che con il tempo sono diventati veri e propri punti di forza del 14 volte campione di Parigi.

Rafa supera Van de Zandschulp con il punteggio di 6/4,6/2,7/6 nonostante però un preoccupante passaggio a vuoto nel finale di terzo set quando prima subisce il break sul 5/4 e poi fallisce addirittura tre Match Point al tre break decisivo chiudendo la partita soltanto al quarto tentativo.

Nadal raggiunge per l’ottava volta il quarto di finale dei Championships mantenendo ancora vivo il sogno grande slam e preparandosi al meglio al quarto di finale con Fritz che in questo Wimbledon ancora non ha perso un set.

L’americano anche oggi ha impressionato sul centrale di Londra battendo nettamente Kubler con il punteggio di 6/3,6/1,6/4 e confermando una grandissima condizione fisica e mentale.
Fritz e Nadal si incontreranno per la seconda volta in stagione con l’americano che viene dalla vittoria nella finale di Indian Wells dove sorprese Nadal con un gran servizio.
Rafa ha sempre dimostrato di saper imparare dalle sconfitte, mercoledì ci aspettiamo una partenza aggressiva e decisa, vincere Wimbledon significherebbe continuare a coltivare il sogno Grande Slam.