Papa Francesco sul cancro: “Lo spirito di corte è ancora in Vaticano”

Papa Francesco ha annunciato che si dimetterà quando non potrà più svolgere il suo lavoro pienamente, ma questo non accadrà nel futuro prossimo.

Papa Francesco
Papa Francesco – Nanopress.it

Papa Francesco, 85 anni, ha parlato pubblicamente dopo settimane di speculazioni sul suo stato di salute, con diversi rumor che si sono succeduti e sono usciti ‘fuori’ dal Vaticano, che dicevano che il Pontefice si sarebbe potuto dimettere. Questo perché è stato visto in pubblico in carrozzina e ha annullato il viaggio in Congo e Sudan.

Papa Francesco ha parlato pubblicamente dopo settimane di speculazioni sul suo stato di salute

E, come se non bastasse, negli ultimi giorni sono uscite delle illazioni riguardo al fatto che il Santo Padre avrebbe addirittura un cancro in fase avanzata. Durante l’intervista Papa Francesco ha affermato che l’idea di dimettersi “non mi è passata per la testa; non è mai entrato nella mia mente. Per il momento no, davvero”. Ma ha aggiunto che quando in futuro non sarà fisicamente all’altezza del compito che deve assolvere, prenderà una decisione in tal senso.

Quando arriverà il momento in cui vedrò che non posso farlo, lo farò”, ha detto. Alla domanda su quando sarebbe successo, ha detto: “Non lo sappiamo. Dio dirà”. Francesco ha affermato in precedenza che quando il suo predecessore, Benedetto, è stato il primo papa in 600 anni a dimettersi invece di morire in carica, “ha aperto la porta” affinché i futuri papi seguissero il suo esempio.

Parlando alla agenzia di stampa Reuters, Papa Francesco ha nuovamente elogiato Benedetto, affermando: “Questo è stato il grande esempio di papa Benedetto. È stata una cosa così buona per la Chiesa. Ha insegnato ai papi di fermarsi in tempo”.

Francesco ha anche confermato che si recherà in Canada il 24 luglio, e spera di recarsi in Ucraina e Russia per discutere di porre fine al conflitto ucraino. Infine, mira a riprogrammare il suo viaggio in Africa quando avrà superato il dolore al ginocchio che lo ha costretto su una sedia a rotelle nell’ultimo periodo.

Il Papa ha detto che il problema che lo ha costretto a fermarsi è stato a causa di un legamento infiammato del ginocchio, che lo ha fatto camminare “male” e gli ha causato una frattura. Ora, grazie al laser e alla terapia magnetica, sta guarendo, ha detto.

Papa Benedetto si è dimesso dopo 8 anni di pontificato

Un’operazione al colon l’anno scorso per chiarire una condizione nota come diverticolite, gli ha comportato sei ore di anestesia, e l’esperienza lo aveva convinto a evitare un intervento chirurgico al ginocchio, per non sottoporsi di nuovo all’anestesia.

Papa Benedetto XVI
Papa Benedetto XVI – NanoPress.it

Ha scherzato anche sulle voci che circolavano in Vaticano l’anno scorso secondo cui l’operazione al colon era per estipare un tumore maligno. “Questo è il pettegolezzo di corte. Lo spirito di corte è ancora lì in Vaticano. E se ci pensi, il Vaticano è l’ultima corte europea di una monarchia assoluta”, ha detto.

Ancora in molti si ricordano lo shock provocato dalle dimissioni di Papa Benedetto XVI nel 2013. Completamente inaspettate per la stragrande maggioranza dei cattolici, ma soprattutto per la ‘corte’ vaticana, visto che solo la ristretta cerchia dell’allora Pontefice sapeva delle reali intenzioni del Papa tedesco. Ancora sono vivide nelle menti di molti le immagini di Benedetto che, in latino, pronuncia le sue dimissioni irrevocabili.

Dopo essere stato al comando della Chiesa per 8 anni, dal 2005 al 2013, Benedetto XVI si è congedato dal suo ministero perché, secondo le sue parole, non era più in grado di portare avanti il suo Ministero, come prassi vuole. Ora l’ex pontefice ha la veneranda età di 95 anni. Ormai è molto tempo che non si fa vedere più in pubblico e che non si fa fotografare.