Uccelli nell’orto, altro che spaventapasseri: interra questa pianta | Si allontano all’istante

Gli uccelli che volano nel nostro  giardino possono danneggiare le piante dell’orto, a seconda che si nutrano di semi, foglie o frutti.

Uccelli nell'orto
Uccello nell’orto – Nanopress.it

Anche se ci sono alcuni uccelli che si nutrono di insetti, c’è un lato da non dimenticare, se non vogliamo che si stabiliscano in pianta stabile nel nostro giardino.

Quindi, una volta individuati, meglio applicare una delle misure spiegate di seguito per evitare che creino i loro nidi e rendere più difficile scacciarli.

Come tenere alla larga gli uccelli nell’orto

Gli uccelli, per quanto amabili, possono causare alcuni problemi, come danneggiare alcune colture mangiando le piante o defecando case o automobili.

Uccelli nell'orto
Uccelli nell’orto – Nanopress.it

Ma al di là di questo spiacevole fatto, in alcuni casi possono essere vettori di certi tipi di malattie. Ci sono volatili che decidono di appollaiarsi sui nostri davanzali, sia per proteggersi dalla pioggia  per costruire il nido, e una volta deposte covarci anche le uova, se  la finestra lo consente. Quindi come possiamo tenerli alla larga dai  nostri orti?

Gatto con campanellino

Un trucchetto se abbiamo un gatto libero di circolare in giardino e per cui nell’orto leghiamo un campanellino al collare del nostro amico, sarà lui che disturberà i volatili. Inoltre noi eviteremo che ci lasci i suoi “bottini piumati” sull’uscio di casa!

Dissuasorii ottici

Un metodo di eliminazione degli uccelli che può essere costoso ma funzionale e questo senza danneggiare gli uccelli o l’ambiente è l’uso di puntatori laser.

Gatto in giardino
Gatto in giardino -Nanopress.it

Questi prodotti sono dotati di un’apparato ottico preciso e complesso, dotato di dissuasori luminosi, in grado di spaventare in modo efficiente gli uccelli, che vedono il raggio luminoso come temibile. Questi dispositivi sono in grado di allontanare gli animali da aree estese e sono quindi perfetti per i tetti.

Meno costoso ma pur sempre funzionanti i DVD vecchi e inutilizzati, che posizionati sul balcone riflettono i raggi solari abbagliando in tal modo i nostri non invitati ospiti inducendoli a d andare via.

Dissuasori visivi per gli uccelli

I dissuasori visivi per uccelli consistono nell’installazione di vari manufatti che sembrano ricreare condizioni di pericolo per i volatili in genere. È il caso delle sagome di uccelli che predano come i rapaci.

Posizionando alcune di queste immagini in modo strategico, si può non consentire ai pennuti di insediarsi nella zona che ci interessa.

Falso gufo in giardino
Falso gufo in giardino – Nanopress.it

Tuttavia, per ottenere l’efficacia di questo metodo è necessario considerare due aspetti molto importanti: in primo luogo, cambiare il luogo dove sono state poste le immagini  in quanto finirebbero per abituarsi a loro e non temerle più.

In secondo luogo, che non siano statiche, ma che possano essere mosse dalle correnti d’aria, per avere in questo modo un effetto più realistico.

Anche una ceramica in forma di serpente, oltre ai falchi ed ai piccoli gufi, può servire a tenere lontani gli uccelli dalla pianta di pomodori che abbiamo sul balcone.

Piantare un albero di gelso come esca

Per allontanare gli uccelli dal giardino, possiamo piantare una pianta di gelso che funga da esca. In questo modo, il volatile si nutrirà dei suoi frutti piuttosto che di tutti gli altri.

Ramo albero di gelsi
Ramo albero di gelsi – Nanopress.it

Di conseguenza, se il frutteto o il giardino è abbastanza grande, è opportuno coltivarne più di uno. Occorre fare però attenzione a posizionarli lontano dalla casa, in quanto le more sporcano un po’ la casa e potrebbero quindi imbrattare la soglia di casa e di conseguenza l’interno.