Test Medicina 2022, la data dell’esame e lo schema dei punteggi

Test Medicina 2022: tutto quello che bisogna sapere sullo svolgimento dell’esame e sullo schema dei punteggi previsto. 

test medicina
Ragazzi in aula universitaria – Nanopress.it

Il Test di Medicina 2022 si terrà il 6 settembre e permetterà agli aspiranti dottori di poter entrare, una volta superato, nelle facoltà di Medicina e Odontoiatria. Ecco quanto tempo durerà l’esame, a quante domande bisognerà rispondere e quali saranno gli argomenti presenti nei quesiti.

Test Medicina 2022: la durata dell’esame e i quesiti proposti

Il 6 settembre, alle 13, inizieranno le prove di ingresso per accedere alle facoltà di Medicina ed Odontoiatria.

Gli aspiranti dovranno affrontare un esame, della durata complessiva di 100 minuti, durante i quali dovranno rispondere a 60 domande che verteranno su diversi argomenti, dalla chimica alla fisica, per poi passare al ragionamento logico.

I risultati e i relativi punteggi saranno disponibili il 14 settembre, mentre il 29 settembre saranno elencati nella graduatoria nazionale.

Le iscrizioni per partecipare ai test di ingresso sono state effettuate mediante il sito internet www.universitaly.it, messo a disposizione dell’utenza dal 4 al 22 luglio, pertanto le iscrizioni sono concluse ad oggi. I posti disponibili sono 14.740.

Dottore
Dottore – Nanopress.it

I quesiti della prova scritta

La prova di ammissione sarà composta da 60 domande, ognuna delle quali avrà cinque opzioni di risposta, tra le quali una sola è quella corretta. Gli argomenti trattati in questi quesiti saranno ragionamento logico, lettura, biologia, matematica, fisica, problemi.

Precisamente, quelli di ragionamento logico e problemi saranno cinque, mentre quelli legati a lettura e conoscenze saranno, invece, quattro. Proseguendo, ci saranno 23 domande di biologia, 15 di chimica, mentre quelle di matematica e fisica saranno 13.

Il punteggio delle risposte e la pubblicazione dei risultati

Per quanto riguarda le risposte omesse, il punteggio assegnato è pari a 0 punti, mentre quelle sbagliate tolgono ciascuna 0,4 punti al punteggio totale delle risposte corrette.

Il test potrà essere sostenuto pagando un contributo che varia a seconda del bando delle singole facoltà, i quali si possono consultare sui siti dei rispettivi atenei.

I candidati potranno sostenere la prova presso la sede più vicina al proprio domicilio o residenza indicata in fase di iscrizione, durante la quale appare, per l’appunto, un elenco delle sedi più vicine alla propria abitazione, nelle quali sarà possibile effettuare il test di ingresso per le facoltà di Medicina ed Odontoiatria.

I punteggi anonimi saranno pubblicati il 14 settembre 2022: ogni candidato, infatti, avrà un codice identificativo che gli sarà fornito in fase di test. La graduatoria unica nazionale, invece, sarà pubblicata il 29 settembre 2022 sul sito AccessoProgrammato del MIUR.