Temporali in arrivo anche al Sud | Ecco cosa succederà in questa settimana

Finalmente l’arrivo di una tregua dal grande caldo dei giorni scorsi. Sono previsti, infatti, a partire da oggi, anche temporali e sprazzi di pioggia nelle zone del Sud Italia. Le temperature torneranno nella media, ma a lasciarci sarà anche l’afa.

Persone sotto la pioggia
Persone sotto la pioggia – Nanopress.it

Un calo di 8 gradi per le temperature nelle nostre Regioni che farà tornare il tutto nella media del periodo.

Temporali in arrivo: dove e quando

Caldo e afa, almeno per qualche giorno, lasceranno il nostro Paese e sarà così fino a Ferragosto. Saranno in particolare le zone del Sud Italia a guardare un ritorno alla normalità delle temperature almeno per qualche giorno, facendo così, anche, respirare chi, fino ad ora, aveva sofferto e boccheggiato.

Un caldo che aveva attanagliato il nostro Paese da giugno e che potrebbe attenuarsi a partire proprio da questa settimana. I temporali, che abbiamo visto già attivi e presenti nelle zone del Nord Italia, a breve potrebbero spostarsi anche al Sud, rendendo l’aria più fresca e dando sollievo anche dal punto di vista della siccità.

Saranno temporali, sì, ma anche di forte intensità e, in alcuni casi, con anche la presenza della grandine e del vento forte. Ciò che sarà, però, ancora più significativo, sarà il calo delle temperature: addirittura di ben 8 gradi.

A partire da oggi, 8 agosto, l’instabilità si farà largo anche nelle zone del centro e del sud Italia, dopo aver colpito, fra sabato e domenica scorsi, il Nord. Se al settentrione tornerà il bel tempo e, anche, un leggero rialzo delle temperature, al Sud la situazione cambierà.

Donna che si rinfresca in fontana
Donna che si rinfresca in fontana – Nanopress.it

Instabilità nelle zone del Sud Italia

In particolare nelle zone vicine e a ridosso dell’Appennino, sarà lì che i temporali si faranno sentire di più. Potranno anche affacciarsi verso le zone di pianura, con la loro intensità, insieme a forti venti e, come dicevamo, anche alla presenza della grandine.

Il maltempo, in parte si concentrerà sui rilievi, ma saranno anche le zone del medio e basso versante del Mar Tirreno ad alzare gli occhi al cielo e guardare l’avanzata delle nuvole che portano pioggia e mal tempo, ma anche venti d’aria fresca che fanno abbassare le temperature.

Non ci saranno, almeno per questa settimana, nuovi picchi di temperature di 40° e, anche nelle città, si potrà respirare e si potrà tornare a passeggiare senza pericolo di colpi di calore.

Il passaggio dell’Anticiclone delle Azzorre anche per il nostro Paese, porterà con sé l’abbassamento delle temperature. A chi si chiede come sarà il tempo per Ferragosto, gli esperti rispondono che potrebbe rispecchiare quello della settimana a lui precedente.

Al Centro ed al Sud anche il 15 agosto potrebbe presentare condizioni di instabilità. Ma i meteorologi non si sbilanciano ancora: troppo presto per fare una previsione così lunga.