La Roma demolisce lo Shakhtar, 5-0 all’Olimpico

Nella serata di presentazione della nuova squadra, davanti ad un Olimpico tutto esaurito, la Roma si esalta rifilando un netto 5-0 allo Shakhtar Donetsk trascinata dalle super prestazioni di Pellegrini, Zaniolo e Dybala.

Jose Mourinho
Jose Mourinho – Nanopress.it

Comincia nel migliore dei modi la nuova stagione per l’attesissima Roma di Mourinho che regala una notte da favola ai propri tifosi rifilando un netto 5-0 allo Shakhtar Donetsk.
Grandi segnali da parte del reparto offensivo che si esalta trascinato dalle grandi prestazioni di Dybala e Zaniolo, splendida l’intesa dei due talenti della rosa giallorossa in coppia con il Capitano Lorenzo Pellegrini.

I capitolini inoltre dimostrano la solita compattezza difensiva non concedendo di fatto nulla agli ucraini e gestendo sempre la partita con grand tranquillità e personalità.
Splendido il gol del vantaggio, arrivato al termine di un’azione di alto livello tecnico che ha visto coinvolti tutti i giocatori offensivi.

Roma, che meraviglia!

In un clima di grande festa la Roma non delude le attese e dimostra come il lavoro svolto dalla dirigenza in questi mesi abbia dato vita ad una squadra molto competitiva e tecnicamente estremamente valida che si prepara ad affrontare un campionato con grandi aspettative.

Paulo Dybala
Paulo Dybala – Nanopress.it

Buona la prova di Dybala che, dopo un primo tempo giocato ad altissimo livello, cala vistosamente nella ripresa uscendo però tra gli applausi di un pubblico che urlava a squarciagola il suo nome.
Esordio ufficiale anche per Georginio Wijnaldum che viene inserito da Mourinho nel finale per mettere minuti nelle gambe e prendere confidenza anche con i nuovi compagni.

Da anni ormai non si vedeva una squadra così competitiva, la Roma ad oggi è allo stesso livello di Juventus, Inter e Milan ed avrà l’obbligo di competere fino alla fine per le posizioni di vertice della Serie A.
I giallorossi già nel finale della scorsa stagione erano riusciti a trovare grande continuità di risultati e oggi, con un mercato estivo importante puntano a migliorare sensibilmente il piazzamento ottenuto durante la precedente annata.

Le aspettative sono molte e ieri sera il pubblico ha ulteriormente dimostrato tutto il proprio affetto alla squadra in un Olimpico, come al solito, tutto esaurito che ha fatto sentire il proprio calore ai ragazzi di Mourinho.
La stagione ufficiale è ormai alle porte, lo “Special One” vuole continuare il suo progetto iniziato lo scorso anno con il trionfo in Conference League.
Juventus, Inter e Milan sono avvisate, la Roma sarà competitiva fino alla fine.