Szczesny si ferma per un problema all’adduttore, fuori 20 giorni!

Piove sul bagnato per la Juventus di Massimiliano Allegri che dopo Pogba e McKennie perde anche Szczesny per l’inizio del campionato. Il portiere polacco ha riportato una lesione all’adduttore e dovrà stare ai box almeno venti giorni saltando il primo mese della stagione

Wojciech Szczęsny
Wojciech Szczęsny – Nanopress.it

Emergenza totale per la Juventus che ad una settimana dall’inizio ufficiale della stagione perde anche il proprio portiere per un infortunio all’adduttore.
Wojciech Szczęsny era stato uno dei pochi a salvarsi nella disastrosa amichevole della Continassa vinta dall’Atletico Madrid per 4-0.

Il polacco aveva neutralizzato il calcio di rigore di Joao Felix risultando ancora una volta uno dei migliori in campo dei bianconeri affermandosi nuovamente come una certezza tra i pali.
Per l’inizio della stagione la Juventus si affiderà a Mattia Perin che avrà il duro compito di non far rimpiangere il portiere polacco.


Wojciech Szczęsny out per almeno 20 giorni

Soltanto note negative per la Juventus dall’amichevole con l’Atletico Madrid, Allegri non solo ha visto i suoi ragazzi uscire sconfitti con un netto 4-0 ma ha anche subito l’infortunio di Szczesny che dovrà saltare l’inizio di campionato.

Wojciech Szczęsny
Wojciech Szczęsny – Nanopress.it

Perdita importante per la Vecchia Signora che perde uno dei giocatori più importanti che ha sempre dimostrato una grande personalità nei momenti più complicati della passata stagione.
Wojciech Szczęsny è diventato una sicurezza assoluto per Massimiliano Allegri che non ha mai nascosto la propria stima verso il portiere polacco difendendola pubblicamente anche quando le prestazioni erano un pò deludenti.

I bianconeri ora si affideranno a Mattia Perin che dovrà essere bravo a sostituire al meglio l’estremo difensore titolare della Juventus difendendo la porta bianconera per la prima parte della stagione.
I bianconeri faranno il loro esordio in campionato nella sfida di domenica contro il Sassuolo nella quale Allegri dovrà fare i conti con le pesanti assenza di Pogba, Mckennie, Rabiot ed appunto Wojciech Szczęsny.

Sale l’attesa tra i tifosi bianconeri che non vedono l’ora di rivedere la propria squadra competere ai massimi livelli in campionato dopo due annate altamente negative.
In questo ultimo mese di calciomercato la dirigenza del club piemontese cercherà di migliorare ulteriormente la rosa portando ad Allegri il centrocampista tanto richiesto ed un laterale sinistro in grado di aumentare il tasso tecnico della manovra.

Pochi mesi dopo il rinnovo contrattuale dunque subito una grande responsabilità
per Mattia Perin che dovrà dimostrare tutte le sue potenzialità difendendo la porta bianconera per l’inizio della stagione.