Strade più pericolose al mondo: la classifica

Al primo posto del gradino si trova la Pan-American Highway, la strada più lunga del mondo che attraversa tutti gli stati americani.

Strade più pericolose al mondo: la classifica

[fotogallery id=”611″]

L’associazione Driving Experiences ha realizzato una classifica delle strade più pericolose del mondo, una graduatoria che si basa sull’ultimo rapporto rilasciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulla sicurezza stradale. Per classificare le strade in più o meno pericolose, bisogna tener conto di numerosi fattori che sono i seguenti: altitudine, condizioni metereologiche tipiche, misure di sicurezza in atto, tecniche di guida locali, condizioni dei veicoli che vi si avventurano, condizioni del manto stradale, numero di coloro che vi perde la vita ogni anno. Un report minuzioso quindi che va stabilito con criterio e – sorpresa – quest anno anche una strada italiana fa parte della classifica, ovvero la Statale del Pasubio, conosciuta meglio come “Strada delle 52 gallerie.”

La Statale del Pasubio parte da Vicenza e porta direttamente al massiccio del Pasubio, luogo che ospita le prealpi vicentine. Driving Experiences ha realizzato una mappa interattiva e descrive la strada italiana così: “Ha panorami incredibili, ma presenta condizioni di percorrenza difficili. Ci vuole un attimo per distrarsi, con il rischio di precipitare giù.” La Statale del Pasubio occupa il posto numero 15 nella classifica mentre al primo posto del gradino si trova la Pan-American Highway, la strada più lunga del mondo che attraversa tutti gli stati americani: temperature altissime, frane, vie impercorribili in caso di intemperie e altre insidie sono le caratteristiche tipiche di questi tratti. Il secondo gradino del podio è invece occupato dalla Trans Siberian Highway (Russia), mentre al terzo troviamo la N2 Settlers Freeway (Sud Africa).

Questo elenco non poteva di certo essere completo senza citare la molto famosa “Strada della Morte” (Bolivia), caratterizzata da una sola corsia sconnessa lunga 40 km con pareti rocciose e ripide, curve da capogiro e, ovviamente, l’assenza totale di guard rail che potrebbero impedire agli automobilisti di cadere nel precipizio. Altro “sentiero” di questo tipo lo ritroviamo nella “Strada delle Fate” (Pakistan), percorso scavato nella roccia in altitudine, e infine l’autostrada del Messico, tipica per il suo essere deserta e traboccante di ladri.

Classifica delle strade più pericolose del mondo

Pan-American Highway – Alaska
Trans Siberian Highway – Russia
N2 Settlers Freeway – Sud Africa
Nairobi-Nakuru Highway – Kenya, Africa
T0117, Bakhchysarai Highway – Ucraina
Trollstigen – Norvegia
Federal Highway 1 – Messico
North Yungas Road – Bolivia
Commonwealth Avenue – Quezon City, Filippine
James Dalton Highway – Alaska
BR-116, Rodovia da Morte – Brasile
Zoji La – India
Guoliang Tunnel Road – Cina
Taroko Gorge Road – Taiwan
The Pasubio Road – Italia
Skippers Canyon Road – Nuova Zelanda
Nanga Parbat Pass – Pakistan
Bruce Highway – Queensland, Australia
U.S. Route 431 – Alabama, USA
A726, the old A74 – Scotland, UK
Patiopoulo-Perdikaki Road – Grecia
Ruta 5 – Cile

Parole di Umberto Sanna

Da non perdere