Sorteggi Champions ed Europa League: Atalanta-PSG, City o Real per la Juve

I sorteggi di Champions League non sorridono alle squadre italiane: ecco tutti gli accoppiamenti della fase finale del massimo torneo continentale

Sorteggi Champions League

Foto Getty images | di Harold Cunningham

L’urna di Nyon non sorride alle italiane: nel quartier generale della UEFA, infatti, sono state sorteggiate le squadre che si contenderanno la Champions League edizione 2019/20. L’unico accoppiamento certo è quello tra Atalanta e PSG mentre la Juventus, in caso di passaggio del turno contro il Lione (vittoria per 1-0 dei francese all’andata) affronterà la vincente tra Real Madrid e Manchester City (andata 2-1 per gli inglese a Madrid). Il Napoli, invece, qualora riuscisse a battere il Barcellona al Camp Nou, se la vedrà contro una tra Bayern Monaco e Chelsea (i tedeschi hanno vinto 3-0 l’andata)

I sorteggi di Champions League

La competizione più prestigiosa d’Europa si prepara dunque a ripartire dopo la sospensione arrivata quasi 4 mesi fa, agli albori dell’emergenza Covid-19 che ha poi gradualmente paralizzato tutta l’Europa. L’urna, però, non ha certo sorriso alle squadre italiane con l’Atalanta impegnata contro il PSG – che però non giocando il campionato potrebbe risentire dal punto di vista fisico – mentre Juventus e Napoli, che ancora devono conquistarsi il pass per i quarti, giocheranno rispettivamente contro la vincente di Real Madrid-Manchester City, con la squadra di Guardiola che ha battuto le merengues al Bernabeu nell’andata e il Bayern Monaco, campione di Germania e praticamente certo del passaggio dopo il 3-0 contro il Chelsea all’andata.

Qualora dovessero passare il turno successivo sia Napoli che Juventus, le due squadre si affronterebbero in semifinale con la certezza, a quel punto, di avere in finale di Champions League almeno una italiana. Le partite della Final Eight saranno tutte ad eliminazione diretta.

Leggi anche: Champions ed Europa League, come cambiano

Europa League, le possibili avversarie di Roma e Inter

Leggermente meglio, invece, è andata alle due squadre impegnate in Europa League. La Roma di Fonseca, infatti, in caso di passaggio del turno contro il Siviglia, affronterà una Olympiacos e Wolverhampton. Per l’Inter, invece, qualora riuscisse a superare lo scoglio Getafe, ci sarebbe la vincente tra Rangers e Bayer Leverkusen, un avversario non impossibile per i nerazzurri in ogni caso.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti

Da non perdere