Smart diventa 100% elettrica, svolta green per la regina delle citycar

La nuova smart diventa elettrica sposando il concetto di sostenibilità ambientale: ecco tutte le caratteristiche della regine delle citycar

Continua a leggere

smart eletrica

Foto smart

Smart si rifà il look e sposa la causa 100% elettrica con i suoi due nuovi modelli, smart fortwo e forfour, che sbarcano sul mercato in veste totalmente rinnovata sia nel design sia nelle innovazioni tecnologiche a bordo delle nuove vetture. Una svolta che proietta smart elettrica in una nuova era con ben quattro line dedicate al mercato italiano – pure, passion, pulse e prime -, che sottolineano ancora una volta la grande possibilità di personalizzazione offerta dalla citycar per eccellenza.

Continua a leggere

Continua a leggere

Una nuova generazione, quella di smart, che si presenta in versione 100% elettrica, primo marchio nella storia dell’auto a farlo. Una scelta che ha origini lontane visto che già nei primi studi di un veicolo destinato a fare la differenza districandosi nel traffico urbano, nel 1972, era stata prevista una trazione a batteria. È dal 2007, ogni generazione ha sempre offerto una sua variante completamente elettrica. Adesso, però, quella a zero emissioni è l’unica via possibile: una scelta importante che apre le porte a una nuova era.

Continua a leggere

Continua a leggere

Le nuove smart fortwo e forfour, capaci di accelerare da 0 a 60km/h in 4,8 secondi con un’autonomia di circa 159 km, sono dotate di un caricatore di bordo da 22 kW con funzione di ricarica rapida, disponibile a richiesta, anche per ricaricare i nuovi modelli dal 10 all’80% in meno di 40 minuti con una ricarica trifase. Diverse le modalità di ricarica disponibili: oltre al caricatore da 22 kW, infatti, è possibile ricaricare le vetture attraverso wallbox o stazione di ricarica da 4,6 kW in meno di 6 ore oppure attraverso l’app Ready to Park&charge prenotando il proprio parcheggio da smartphone con colonnina nelle rimesse autorizzate di Roma, Napoli, Milano, Firenze e Genova. Oltre a questo, poi, la partnership con Enel X per la fornitura della wallbox di ricarica domestica garantisce la consegna – con costo incluso nel prezzo dell’auto – della “JuiceBox” da 3,7 kW insieme alla vettura, inclusi i 3 anni di garanzia

Quella della propulsione elettrica, però, non è la sola novità che accompagna l’arrivo sul mercato della nuova generazione smart: oltre a questo, infatti, c’è un design rinnovato con fari a LED integrati – disponibili a richiesta – e le mascherine del radiatore ridisegnate. Rinnovati, poi, anche gli interni che introducono un nuovo concetto di user experience con il sistema di infotainment – dotato di schermo da 8’’- attraverso il quale il conducente può consultare informazioni sullo stato della sua auto, ricaricare la batteria o trovare un parcheggio libero grazie al sistema “smart EQ fortwo e forfour Control”.

Continua a leggere

Personalizzazione al massimo con le nuove smart

Molto ampia, poi, la possibilità di personalizzazione con il modello di base disponibile in tre versioni di allestimento: Passion, Pulse e Prime. In più, per ogni versione è possibile scegliere uno dei tre pacchetti di equipaggiamenti disponibili che ne sottolineano il carattere come Advanced, Premium o Exclusive. Ogni allestimento ha le proprie caratteristiche che rendono unico il modello di smart scelto: Pure, ad esempio, offre l’Active Brake Assist, il Cool&Sound, la radio digitale, il sistema acustico per la sicurezza dei pedoni, il pacchetto cavi, cerchi in lega da 15” mentre l’allestimento. Passion aggiunge 2 varianti di interni (black/black o black/blue), il volante sportivo multifunzione in pelle, i cerchi in lega bicolore 15’’ e il modulo ready to package, la “black box” per la nuova generazione di servizi “ready to”. Inoltre, a rendere ancora più esclusiva questa linea, è disponibile di serie l’Advanced Package con smart Media system e Android Auto e il comodo bracciolo centrale.

Continua a leggere

Un ulteriore upgrade, poi, è rappresentato dall’allestimento Pulse che porta in dote pedaliera sportiva in acciaio e cerchi in lega bicolore da 16”, ma soprattutto il Premium Package con tetto panoramico, frangivento, telecamera posteriore e rete porta oggetti. Per chi, invece, punta al massimo, ecco Prime, la linea più ricercata ed esclusiva con gli interni in pelle, i sedili riscaldabili, i cerchi in lega da 16” a 8 razze oltre all’Exclusive Package di serie che permette di avere fari full LED, fendinebbia, sensore pioggia, sensore luci, luci ambient e retrovisore antiabbagliante automatico.

Continua a leggere

 

Parole di Redazione

Da non perdere