Sinner trionfa ad Umago, Alcaraz battuto!

Rimonta pazzesca di Jannik Sinner che batte Carlos Alcaraz nella sfida tra giovani talenti e conquista il torneo di Umago dando seguito all’ottimo Wimbledon disputato. Altra grande prestazione del tennista altoatesino che nell’ultimo anno è riuscito ad avere una grande continuità di risultati

Jannik Sinner
Jannik Sinner – Nanopress.it

Con una partita da assoluto campione Jannik Sinner diventa il padrone di Umago grazie ad un torneo giocato in modo praticamente perfetto ed una finale conquistata in rimonta contro uno dei più grandi talenti del tennis mondiale.

Gli ultimi mesi di Sinner dimostrano come questo ragazzo ormai sia protagonista assoluto del circuito ATP riuscendo a giocare ad altissimi livelli su tutte le superfici di gioco.
Ora per l’azzurro ci sarà da affrontare la stagione sul cemento americano con la speranza e l’obiettivo di disputare un grande US Open per chiudere al meglio una stagione che lo sta consacrando come il miglior tennista italiano.

Sinner, la vittoria del tennis italiano!

Da giovane promessa in pochi mesi Sinner è diventato una assoluta realtà del nostro tennis grazie ad un 2022 disputato ad altissimi livelli e culminato, per ora, con la vittoria di Umago.

Sinner
Sinner – Nanopress.it

Prima vittoria in carriera sul rosso per Jannik Sinner che consolida la sua posizione sul ranking ATP e andrà a giocare sul cemento americano con tante motivazioni e molte aspettative soprattutto per lo US Open.

La vittoria contro Alcaraz è un grande segnale per ll tennis italiano, Sinner è infatti riuscito a rimontare lo spagnolo grazie ad un’ottima reazione d’orgoglio in cui ha fatto vedere lampi del suo miglior tennis disegnando traiettorie imprendibili con i colpi da fondo campo.

Dopo un primo set molto combattuto e vinto da Carlitos Alcaraz per sette punti a cinque nel tre-break decisivo, Sinner è salito in cattedra rifilando in poco tempo un doppio 6-1 con cui ha tramortito il campione spagnolo diventando il nuovo campione di Umago.
Finalmente il tennis italiano, dopo anni molto difficile, è tornato competitivo e rispettato grazie soprattutto all’ascesa di Matteo Berrettini e Jannik Sinner.

I due italiano stanno crescendo di settimana in settimana riuscendo piano piano ad arrivare a livello dei più grandi al mondo con un lavoro continuo su loro stessi.
Matteo e Jannik hanno lavorato molto sul carattere ed oggi hanno la capacità di rimanere all’interno della partita anche quando il risultato non sembra positivo.
Gli US Open sono ormai vicini e il tennis italiano si affida a Berrettini e Sinner per continuare a scrivere la storia.