Sezzadio, travolto da un’auto mentre è in sella alla sua bici: morto un bambino di 9 anni

Il piccolo ha battuto violentemente la testa ed è morto qualche ora dopo all’ospedale di Sezzadio, nell’Alessandrino. 

incidente bici
Incidente bici – Nanopress.it

La donna al volante dell’auto che lo ha travolto è stata sottoposta all’alcol test.

Incidente a Sezzadio: morto un bambino di 9 anni

La comunità di Sezzadio, nell’Alessandrino, si sveglia sotto choc per la drammatica notizia della morte di un bambino di appena 9 anni, residente nel paesino piemontese.

Intorno alle 22 di giovedì, 14 luglio, il piccolo era in sella alla sua bici, quando è stato travolto da un’auto.

Il bambino ha battuto violentemente la testa sul parabrezza dell’auto e poi è caduto a terra. Immediatamente soccorso dai sanitari dell’ospedale di Sezzadio, è morto qualche ora dopo il ricovero.

La donna al volante dell’auto che lo ha travolto è stata sottoposta all’alcol test, che ha dato esito negativo.

“Non conosco molto la famiglia, ma so che si tratta di persone ben integrate. Per la comunità è, di certo, un bruttissimo risveglio. Tanta era già la preoccupazione ieri sera, ma si sperava l’epilogo non fosse così tragico”

ha detto il sindaco di Sezzadio, Enzo Daniele.

Sembra che il piccolo, in sella alla sua bici, si sia immesso da una stradina laterale e la conducente della vettura, seppur procedesse a bassa velocità, non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto.

Il bambino si chiamava Mirko Gagliano. Aveva 9 anni e il prossimo settembre ne avrebbe compiuti 10. Il drammatico incidente è avvenuto davanti casa, in via Roncarino.

A guidare la Fiat 500 che lo ha travolto e ucciso una donna di 59 anni di Sezzadio. Il piccolo avrebbe urtato prima contro il telaio della macchina e poi contro il parabrezza.

Un duplice colpo che non gli ha lasciato scampo. Trasferito d’urgenza all’Infantile, nella notte il suo cuore ha smesso di battere.

Notizia in aggiornamento.