Sainz storico sotto la pioggia, Pole-Position a Silverstone!

Altra grande giornata per la Ferrari che a Silverstone si prende la Pole-Position con un grande Carlos Sainz che sotto la pioggia battente inglese è il più veloce di tutti piazzandosi davanti al campione del mondo in carica Max Verstappen, terzo posto per Charles Leclerc

La Ferrari di Carlos Sainz
La Ferrari di Carlos Sainz – Nanopress.it

Giornata importante per Carlos Sainz che a Silverstone conquista la sua prima Pole-Position in carriera con la Ferrari girando con il miglior tempo sotto il diluvio di Silverstone e dimostrando ancora una volta una grande capacità di guida sotto la pioggia.

La Ferrari anche in Gran Bretagna è praticamente perfetta conquistando il primo ed il terzo posto e candidandosi per la vittoria di domani nel decimo e fondamentale gran premio della stagione.

Leclerc, il sogno mondiale è ancora possibile!

Il distacco dal campione del mondo Verstappen è abbastanza ampio ma il pilota monegasco ha l’obbligo di crederci viste anche le ultime uscite che hanno dimostrato come il gap tra la sue Ferrari e la Red Bull del campione del mondo in carica sia notevolmente diminuito.

Carlos Sainz
Carlos Sainz – Nanopress.it

L’obiettivo , data la griglia di partenza, è sicuramente conquistare una storica doppietta nel gran premio di domani per guadagnare punti e morale in vista della seconda parte della stagione.

Beffa nel finale per Max Verstappen che vede soffiarsi da sotto il naso la pole position per 98 millesimi a causa di una bandiera sventolata per un testacoda di Charles Leclerc.

Ancora una volta però vanno fatti tanti applausi alla tenacia di Verstappen che nonostante le condizioni difficile della pista riesce a disputare una grandissima qualificazione ed a partire dalla seconda posizione nella sfida di domani.

Emozionato, Sainz ha commentato con grande soddisfazione la sua performance augurandosi di riuscire a tenere questi ritmi anche domani dove i due Ferraristi saranno divisi soltanto da Max Verstappen ma sono pronti a lavorare di squadra per il bene della scuderia di Maranello.